22 marzo 2016

Gary J. Tunnicliffe conferma che Hellraiser: Judgment sarà sicuramente R-Rated

Il regista ha diffuso anche una nuova foto di scena dall’atteso nuovo capitolo della saga horror

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
22 marzo 2016
Cenobites hellraiser

Ormai è risaputo, la mitica saga dei Cenobiti potrà contare presto su un nuovo capitolo, Hellraiser: Judgment, e a dirigerlo è Gary J. Tunnicliffe, che ha lavorato nel team dedicato al trucco in Hellraiser III – Inferno sulla città ed è stato il make-up effects designer in Hellraiser – La stirpe maledetta, in Hellraiser: Hellseeker,  in Hellraiser: Deader in Hellraiser VIII e in Hellraiser: Revelations.

Il regista in una recente intervista a Dread Central ha parlato del film, il decimo del prolifico franchising; in primis ha trattato della questione del rating, dichiarando:

Sì, R, si spera anche con una versione Unrated, comunque sia non aspettatevi un eccesso di gore gratuito. E’ la natura e il contesto di quello che abbiamo girato che lo ha reso estremo. Ma sì, sono felice di dire che non girerò un film horror PG-13. Sinceramente non ne ho mai capito la validità! Amo l’horror come il mio caffè: senza zucchero e molto forte!

hellraiser_bw-1E certo gli amanti dell’horror volevamo sentire esattamente questo. Per ciò che invece concerne la lunga, complessa e, spesso confusa, dinamica narrativa sviluppata nei numerosi film afferenti alla lunga serie di Hellraiser, parrebbe che la futura pellicola tornerà a un livello più accessibile (dopo il terzo capitolo la logica ha lasciato piuttosto a desiderare…). La storia verterebbe su “un agente di polizia perseguitato da un serial killer, sottoposto a un giudizio finale della sua anima da creature degli inferi”.

Questa la sinossi ufficiale:
I detective Sean e David Carter sono sulle tracce del brutale serial killer che sta terrorizzando la città. Dopo aver unito le forze con la detective Christine Egerton, si ritrovano a scavare più a fondo in una labirintica spirale di orrore che potrebbe non appartenere a questo mondo. E’ possibile che il Giudizio che attende le vittime del killer spetti anche a Sean?

Paul T. Taylor dà il volto all’iconico Pinhead ed è affiancato dal regista di Feast e di Piranha 3DD John Gulager, nei panni dell’Assessore (The Assessor), Diane Goldner (Halloween 2, Feast 2, The Collector) nel ruolo della ‘The Cleaner’, lo specialista degli effetti speciali Mike Jay Regan sarà ancora una volta il ‘Chatterer’, infine Andi Powers sarà una delle tre Giurate (The Jury). Reciteranno inoltre in Hellraiser: Judgment la star di Nightmare Heather Langenkamp, Damon Carney (The Veil, The Hitcher) che interpreta il ‘detective Sean Carter’, Randy Wayne (To Save a Life), nei panni del ‘detective David Carter’ e Alexandra Harris (In the Shadows, The Veil), la ‘Detective Christine Egerton’, Jeff Fenter (The Box, Zero Charisma) che sarà ‘Karl Watkins’, Helena Grace Donald (Portrait of An Art Thief) che sarà ‘Jophiel’ e Grace Montie (Southern Tale) che interpreterà ‘Crystal Lanning’.

Del casting dei terribili Cenobiti il regista ha detto:

Hellraiser-JudgmentjpgOriginariamente avrei voluto Tom Gulager, fratello di John, per interpretare un ruolo nel film, [anche se] purtroppo non era disponibile, invece ho sempre pensato a John per il ruolo dell’ ‘L’Assessore’. Diane per la parte di ‘The Cleaner’ è stato un bonus e ha alzato il livello di recitazione. Ma non fraintendetemi; Non siamo amici che si frequentano spesso. Non li ho visti per anni. Volevo però personaggi eclettici e credibili, ambedue John e Diane si sono sempre dimostrati tali e sono sempre disposti a dare il massimo. E credimi… Lo hanno fatto anche qui!

Invece sulla Langenkamp Tunnicliffe ha chiuso dicendo:

Quello che posso dirvi è che il suo personaggio non si chiama Nancy; né indossa un abito a righe rosso e verde, o lavora presso l’Elm Street Motel…  Interpreta [invece] un personaggio piuttosto grungy e lo è senza mezzi termini. Stiamo cercando di realizzare qualcosa di intenso e rendere il tutto intenso e coerente, Heather è salita a bordo e ha lavorato è proprio in questo senso.

Di certo la nuova pellicola promette molto bene, ma dovremmo ancora aspettare qualche tempo per vedere se sarà all’altezza della presentazione mediatica…

 

Articolo
Titolo
Gary J. Tunnicliffe conferma che Hellraiser: Judgment sarà sicuramente R-Rated
Descrizione
Il regista ha diffuso anche una nuova foto di scena dall'atteso nuovo capitolo della saga horror
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento