Horror & Thriller

I 5 insospettabili spot TV con protagoniste grandi icone del cinema horror

di

Da Anthony Perkins a Linda Blair, ecco come le star del terrore hanno prestato il loro volto per alcuni celebri marchi

Fare l’attore può essere molto piacevole, ma spesso comporta anche dei compromessi: non sempre è possibile infatti interpretare il ruolo della vita e a volte bisogna accontentarsi di accettare anche delle parti minori, o perfino ‘svendersi’ per la pubblicità in televisione. D’altro canto anche i nostri beniamini devono pur trovare il modo di pagare le bollette tra un lungometraggio e l’altro no?

Eccovi dunque i 5 spot TV del passato che hanno visto protagonisti assoluti alcuni grandi nomi del firmamento horror:

1) Vincent Price per il detersivo Tilex. Il protagonista tra gli altri di L’ultimo uomo della Terra è stato svariate volte portavoce di aziende molto note, tra cui Citibank, Gaviscon, Century 21 e i refrigeratori per il vino Sun Country, ma la sua partecipazione più cool è di sicuro quella nello spot per la Tilex, dove incarna uno dei suoi personaggi più conosciuti. Sapete chi siamo parlando vero?

2) Guillermo del Toro per Alka-Seltzer. Se tutti avrete sentito nominare lo sceneggiatore, regista e produttore, meno nota è certo la sua carriera davanti alla macchina da presa. Difatti, a parte qualche particina minore (come in C’è sempre il sole a Philadelphia), l’estroso talento messicano non ha mai brillato nel campo recitazione, a parte una volta: nel ruolo di un lupo mannaro ispanico in preda al mal di stomaco!

3) Lance Henriksen per la Flame Beer. Da Terminator e Aliens, fino a film cult low budget come Il buio si avvicina, questo attore è stato sempre dannatamente tosto, perfino in una reclame! A documentare il fatto, senza lasciare spazio a possibili dubbi, è la pubblicità di questa birra neozelandese, dove ci porta ai confini estremi della birrificazione, tra fiamme e cascate di ghiaccio…

4) Anthony Perkins  per gli Oatmeal Crisp. Certo è peculiare per colui che ha incarnato il poco raccomandabile Norman Bates in Psycho vendere cereali per la General Mills, ma d’altro canto anche un serial killer ha bisogno della sua dose di avena croccante e uvette per iniziare bene la giornata!

5) Linda Blair per Ideal Toys. Prima di essere posseduta da un’antica entità demoniaca in L’Esorcista giocando con un’insidiosa tavoletta Ouija, la teen star s’intratteneva con balocchi decisamente più ameni; a dimostrarlo è lo spot dei primi anni ’70 di due celebri bambole, Kerry e Mia, che la giovanissima interprete pare aver apprezzato moltissimo:

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi