26 luglio 2016

James Wan intende infondere il suo distintivo tocco horror a Aquaman

Il regista non ci risparmierà il lato più oscuro delle profondità marine

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
26 luglio 2016
aquaman momoa

Questo fine settimana James Wan è brevemente salito sul palco nel padiglione H del Comic-Con per parlare del suo prossimo adattamento cinematografico di Aquaman. Il regista, conosciuto soprattutto per i suoi lavori in campo horror grazie a pellicole come Saw, The Conjuring e Insidious, sembrerebbe ora intenzionato a portare il suo talento in questo genere nel cinecomic della DC.

james wan comic-conParlando davanti ai 7.000 fan accorsi al panel, Wan ha parlato visibilmente eccitato della pellicola e di quello che prevede di infondere ad essa:

Ragazzi Aquaman! Cosa posso dire? Aquaman è un personaggio così straordinario. Adoro il fatto che non sia mai stato realmente ritratto in un film prima… e l’opportunità di esplorare questo universo, sapete, porterà un po’ dei miei elementi orrorifici in quest’opera. Le profondità marine sono un mondo spaventoso. E poi esplorerò anche il meraviglioso mondo di Atlantide. Questo è tutto quello che ho da dire.

E questo è veramente tutto quello che ha detto. Non ha offerto altri dettagli. Ma l’idea di vedere sullo schermo la visione di Wan del mondo delle profondità marine oscure e terrificanti è senza dubbio esaltante! Sarà interessante vedere quanto del suo bagaglio pregresso riuscirà ad esprimere in un blockbuster del genere. Auguriamoci quindi che la Warner non imponga troppi limiti al suo lavoro.

In ogni caso, vedremo il risultato finito quando Aquaman arriverà nei cinema il 17 luglio 2018.

Articolo
Titolo
James Wan intende infondere il suo distintivo tocco horror a Aquaman
Descrizione
Il regista non ci risparmierà il lato più oscuro delle profondità marine
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento