20 ottobre 2015

Jerry Bruckheimer e Paramount hanno acquistato i diritti del thriller The Cruelty

Dal romanzo di esordio di Scott Bergstrom sarà tratto un film direttamente supervisionato dall’autore stesso

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
20 ottobre 2015
jerry-bruckheimer

La Paramount Jerry Bruckheimer hanno acquisito i diritti del primo romanzo di Scott Bergstrom, The CrueltyL’autore, precedentemente impiegato in una delle maggiori agenzie pubblicitarie di Manhattan, ha auto-pubblicato il suo libro, che successivamente ha avuto notevole successo sia negli Stati Uniti che in Europa.

La trama è incentrata su Gwendolyn Bloom, ragazzina di diciassette anni che parte per l’Europa per salvare, senza alcun aiuto da parte del Governo degli Stati Uniti, il padre, un diplomatico che è stato rapito. Seguendo l’unico indizio in suo possesso, ovvero il nome di un informatore palestinese a Parigi, viene catapultata così in una terrificante realtà fatta di traffico d’armi e esseri umani. Passando dai bassifondi della capitale francese ai nightclub di Berlino, per finire tra la malavita di Praga, la ragazza scoprirà che per sopravvivere dovrà essere crudele almeno quanto coloro a cui sta dando la caccia.

Lo scrittore ha siglato nel 2014 un contratto con la Paramoune supervisionerà di persona le riprese del film.

Articoli correlati

Inserisci un commento