8 settembre 2016

Johnny Depp indaga sugli omicidi di Tupac e Notorious B.I.G. in Labyrinth

Il regista Brad Furman adatterà l’omonimo crime thriller scritto da Randall Sullivan

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
8 settembre 2016
johnny-deep

Oggi si apre il Toronto Film Festival, ma sono già iniziate le prime trattative commerciali che li si terranno, e tra queste una delle più interessanti vedrebbe la firma di Johnny Depp per interpretare il protagonista della crime story – tratta da una storia vera – Labyrinth.

labyrinth-sullivanNon confondetevi, nulla ha a che fare con il classico fantasy degli anni ’80 interpretato da David Bowie e diretto da Jim Henson, di cui peraltro si avrà presto un remake. Il Labyrinth in questione riguarda l’ufficiale della polizia di Los Angeles Russell Poole, che fu “assegnato ai due casi di omicidio di alto profilo dei rapper Tupac Shakur e Biggie Smalls, alla fine degli anni ’90, ma finì per imbattersi in un mondo di attività criminose decisamente diverso”, ovvero rivelò lo stato di “corruzione su larga scala all’interno della polizia di Los Angeles”.

Brad Furman, che ha diretto The Infiltrator dopo essere salito alla ribalta con The Lincoln Lawyer, si occuperà della regia del film da una sceneggiatura di Christian Contreras, basata sull’omonimo libro scritto da Randall Sullivan.

Vedremo se l’attore, che ha vestito i panni di uno dei più celebri criminali della storia americana solo l’anno scorso in Black Mass ‑ L’ultimo gangster, si rivelerà efficace anche in questo ruolo. Dovremo aspettare per saperlo, dacché la potenziale data d’inizio delle riprese di Labyrinth è prevista per i primi mesi del 2017 e sarà con ogni probabilità prodotto dalla Good Films.

Articolo
Titolo
Johnny Depp indaga sugli omicidi di Tupac e Notorious B.I.G. in Labyrinth
Descrizione
Il regista Brad Furman adatterà l'omonimo crime thriller scritto da Randall Sullivan
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento