Horror & Thriller

Julia Ducournau in Grave trasforma una vegetariana in feroce mangiatrice di carne

di

La regista francese porterà a Cannes la sua intrigante opera prima

Sono state da poco diffuse le primissime immagini e una clip di Grave, co-produzione franco-belga che cercherà fortuna al mercato di Cannes con il titolo Raw.

raw-Teaser-posterQuesta la sinossi ufficiale: “Tutti nella famiglia di Justine sono veterinari. E vegetariani. A 16 anni, lei è una studentessa brillante e promettente. Quando inizia la scuola di veterinaria, entra in un mondo decadente, spietato e pericolosamente seducente. Durante la prima settimana di riti di iniziazione, con la volontà di adattarsi disperatamente a qualunque costo, si allontana dai suoi principi familiari quando mangia della carne cruda per la prima volta. Justine dovrà presto affrontare le terribili e inaspettate conseguenze delle sue azioni quando il suo vero io inizia a emergere…“.

L’esordiente Julia Ducournau è la regista di Grave, che vede protagonisti Rabah Nait Oufella (Braqueurs), Laurent Lucas (Calvaire) e Bouli Lanners (Un sapore di ruggine e ossa).

Qui di seguito trovate la clip e alcune delle prime interessanti immagini:

raw grave 1

raw grave

raw 3

Fonte: Bloody Disgusting

Horror & Thriller

Recensione | The Strangers – Prey at Night di Johannes Roberts

di
William Maga

Christina Hendricks è la sventurata protagonista di un sequel derivativo e campato per aria, che getta malamente al vento le atmosfere e i punti di forza del primo film

Leggi
Horror & Thriller

Riflessione | “Introspettivo come Logan, inventivo come Il Cavaliere Oscuro”: perché The Predator di Shane Black non ci convince

di
Sabrina Crivelli

Le parole del regista e del protagonista Boyd Holbrook sul quarto capitolo della saga fanta-horror lasciano perplessi, senza contare che lo stesso Arnold Schwarzenegger ha ripudiato il copione dopo averlo letto

Leggi
Horror & Thriller

Rob Zombie: “Potendo, farei un remake di Il Mostro della Laguna Nera”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e rocker ha ammesso il suo sogno nel cassetto, spiegando le semplici ragioni della scelta

Leggi