27 settembre 2016

Katherine Waterston su Animali fantastici: “Non paragonatemi a Hermione!”

La protagonista del fantasy di David Yates ha parlato inoltre del suo rapporto personalissimo con la bacchetta magica e del futuro merchandising legato al film

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
27 settembre 2016
animali fantastici

Intervistata durante un giro promozionale in vista dell’uscita di Animali fantastici e dove trovarli (Fantastic Beasts and Where to Find Them), prevista nelle nostre sale per il 17 novembre, la protagonista Katherine Waterston ha risposto ad alcune domande, mettendo bene in chiaro alcuni aspetti del suo personaggio.

Animali fantastici e dove trovarli locandinaÈ stato strano per te sapere con l’uscita del film la gente potrà comprare la tua bacchetta magica e sarat oggetto di una linea di giocattoli, sulle t-shirt e tutto il resto? 

Beh, ci ho pensato un po’ a riguardo quando stavo decidendo il costume e cercnado di capire quale bacchetta magica scegliere. Voglio dire, ovviamente, questa è la mia prima bacchetta, ma scegliere le scarpe di un personaggio, i vestiti e tutte le diverse cose che si prendono in considerano quando stai immaginando questa cosa durante la pre-produzione. Alcuni di essi avevano a che fare con esigenze pratiche e poi con piccole specifiche idee strane che hai sul personaggio di cui nessun altro è a conoscenza – e tutte le decisioni in ultima analisi prenderanno forse forma su una bambola o qualcosa del genere. Sembra così strano. E’ una cosa così folle, perché per me sono cose così personali. Tali decisioni e quale bacchetta ho scelto è davvero una questione quasi del tutto privata. Ci sono stati degli elementi che mi hanno attratto verso una bacchetta rispetto a un’altra, dei quali non ho mai parlato con nessuno. Sai, non ne ho mai parlato con David [Yates] di questa o altre faccende. E’ stato soltanto come, sì, questo è più sensato per Tina ma sai, presto entrerà in una sorta di produzione di massa. [Ride[ E’ davvero così strano.

animali fantasticiCome è stato invece vestire i panni del nuovo grande personaggio femminile all’interno dell’universo di Harry Potter, considerando che Hermione Granger è diventata un’icona da quando i libri sono usciti e tu hai più o meno preso il suo testimone, forse guardando anche a quel personaggio?

Non mi è mai venuto in mente di paragonarmi a lei solo perché siamo entrambe di sesso femminile, in nessuna maniera. Sai, sono personaggi totalmente diversi e non mi sento di dover fare i conti con lei solo perché sono una donna. E’ semplicemente fantastico essere parte di questo mondo, che significa così tanto per il pubblico e non ho alcun problema a consideralo in questo modo. Non mi è mai capitato di pensare il ruolo in questi termini e, probabilmente, mi avrebbe reso nervosa il solo pensiero [ride], perché [Emma Watson] è così brava in quei film. Quindi, no, non lo penso.

Giusto così probabilmente.

In attesa di scoprire se davvero la Porpentina Goldstein della Waterstone sarà un personaggio del tutto nuovo, vi lasciamo con il trailer ufficiale italiano di Animali fantastici e dove trovarli, che vanta nel cast anche Eddie Redmayne, Dan Fogler, Alison Sudol e Colin Farrell:

Articolo
Titolo
Katherine Waterston su Animali fantastici:
Descrizione
La protagonista del fantasy di David Yates ha parlato inoltre del suo rapporto personalissimo con la bacchetta magica e del futuro merchandising legato al film
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento