26 ottobre 2015

Kurt Russell parla del remake di Grosso guaio a Chinatown

Il protagonista dell’originale di John Carpenter si augura che ne venga fuori qualcosa di buono

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
26 ottobre 2015
kurt-russel guaio

Kurt Russell si augura che Hollywood abbia davvero delle buone ragioni per mettere in cantiere il remake di Grosso guaio a Chinatown, di cui Dwayne ‘The Rock’ Johnson sarà la star.

E il Jack Burton originale ha fatto alcune riflessioni proprio a tal riguardo:

“Credo che questo sia il momento. Sai, nulla è sacro, quindi perché no? Calati nel personaggio e buona fortuna”, ha dichiarato Russell in un’intervista a Collider. “Ho sempre pensato che sarebbe stato interessante vedere quello che sta per essere fatto. Non so come intende calarsi nella parte Dwayne Johnson e non ho idea di cosa vogliono combinare. Quando vedo un remake, guardo quel film pensando ‘Ok… Ci deve essere un motivo dietro‘ “.

L’attore ha poi aggiunto “A suo modo Grosso Guaio è sicuramente un film di culto. Quindi non so quali siano le loro ragioni per rifarlo, ma spero che siano quelle giuste e mi auguro che lo facciano bene e gli auguro buona fortuna, cos’altro posso dire? ”

Russell ha recitato in Grosso guaio a Chinatown di John Carpenter nel 1986, interpretando Jack Burton, un ignaro camionista dalla parlantina sciolta che viene coinvolto in una mistica guerra secolare nella magica e malavitosa Chinatown.

Dwayne Johnson è invece apparso al cinema nel corso del 2015 in due film, il catastrofico San Andreas e il settimo capitolo di Fast & Furious.

Articoli correlati

Inserisci un commento