Horror & Thriller

La gravidanza è qualcosa di spaventoso e terribile nel trailer di Shelley

di

Il debutto di Ali Abbasi riporta alla mente le atmosfere di Rosemary's Baby

IFC Midnight si occuperò della distribuzione di Shelley, il debutto alla regia di Ali Abbasi, entro la fine del mese, e il trailer che hanno realizzato e diffuso oggi potrebbe convincere alcuni degli spettatori a riconsiderare l’idea di metter su famiglia.

Shelley-5Ellen Dorrit Petersen, Cosmina Stratan e Peter Christoffersen, sono i protagonisti della vicenda, in cui:

un’empia forza si radica nel ventre di una donna incinta. La privilegiata, nouveau-eco-hippy Louise (Petersen) e suo marito Kasper (Christoffersen) vivono lontani dalla confusione in una remota casa nel bosco. Sterile, la coppia si mette d’accordo con la domestica immigrata, Elena (Stratan), per divenire la loro madre surrogata in cambio di denaro. Tuttavia, Elena misteriosamente si ammala sempre più ogni giorno che passa e sale la paura sulla natura di ciò che sta crescendo dentro di lei. .

Non è chiarissimo a cosa ci troviamo davanti, ma il trailer denso di atmosfera e terrore, regala buone sensazioni e suggestivo è il commento di un recensore che appare durante la visione: “pulsa morbide onde di paura come il battito cardiaco di un feto”.

Shelley arriverà nei cinema e in VOD il 29 luglio.

Horror & Thriller

Cortometraggio | Una serial killer femminista smonta gli stereotipi di genere in I Love You So Much It’s Killing Them

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo due anni, la premiatissima dark romance scritta e diretta da Joel Ashton McCarthy è arrivata online nella sua interezza, con una Alex Duncan letale e innamorata

Leggi
Horror & Thriller

Tom Six: “The Onania Club sarà un’esperienza abietta e inumana”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo tre anni di silenzio, il regista della trilogia di 'The Human Centipede' è pronto a tornare sulle scene con un nuovo scioccante film

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Wildling di Fritz Böhm

di
William Maga

Il regista - e sceneggiatore - esordisce al lungometraggio con un horror che rilegge in modo intelligente il genere, sostenuto dalla grande prova di Bel Powley

Leggi