8 febbraio 2016

Nella prima clip di The Final Project scopriamo le terribili leggende della Louisiana

L’opera dell’esordiente Taylor Ri’chard ci porterà in una piantagione infestata

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
8 febbraio 2016
Taylor Ri’chard final project

La sagoma di una misteriosa e terrificante donna alla finestra è al centro della prima clip diffuso di The Final Project, in cui sei studenti universitari vanno a caccia di fenomeni soprannaturali… fino a quando il soprannaturale non comincia a dare la caccia a loro!

Da CAVU Pictures e 3rd Fathom Films arriva un film horror ambientato in una vera piantagione dal passato estremamente oscuro. Il film uscirà inizialmente nei cinema delle principali città americane dal 12 febbraio al 4 marzo e poi verrà distribuito a livello nazionale.

I protagonisti di The Final Project – che è stato scritto, diretto e prodotto dall’esordiente Taylor Ri’chard – sono Amber Erwin, Teal Haddock, Arin Jones, Evan McLean, Leonardo Santaiti eSergio Suave

Avvalendosi di luoghi reali della Georgia, la pellicola si è avvalsa di una squadra e di attori locali, che ben conoscono la tormentata storia di quelle zone del Sud, combinando il genere found footage con l’autentico folklore locale. La Chretien Point Plantation di Sunset, Louisiana, il modello reale per la Lafitte Plantation del film, è stata anche l’ispirazione per quella che si vede in Via col Vento.

the-final-project-posterIl vero motivo della sua fama è però un altro. La zona fu infatti teatro di una grande e sanguinosa battaglia tra soldati confederati e dell’unione al culmine della guerra civile, e con un foro di proiettile ancora visibile in una delle sue porte d’accesso, Chretien Point è stato a lungo considerato uno dei luoghi soprannaturali più caldi del Nord America. Sono stati centinaia gli avvistamenti di fantasmi nel corso dei decenni, con storie che parlavano di un tesoro nascosto, di una vendicativa padrone di un bordello e anche di un ponte infestato.

Questa la sinossi:
Sei studenti universitari hanno organizzato il progetto finale della loro laurea… un film documentario su una delle più note case infestate d’America, la Lafitte Plantation di Vacherie, Louisiana. Un punto cruciale della guerra civile dal passato oscuro, con storie di soldati mutilati, famiglie trucidate e ombre inquiete che vagano per corridoi abbandonati… nessuno è entrato Lafitte per anni – fino ad ora. Equipaggiati con apparecchiature di registrazione ad alta tecnologia per catturare ogni momento della loro avventura, questi giovani registi intrepidi si avventurano coraggiosamente nei luoghi desolati e nebbiosi della Louisiana. Ma in questa piantagione che il tempo ha dimenticato, qualcosa di malvagio aspetta e osserva. Quando calano le tenebre, le loro paure più profonde prendono vita, e uno ad uno impareranno la terribile verità che attende tutti quelli che osano cercare i segreti della Lafitte Plantation.

Di seguito il trailer di The Final Project:

Inserisci un commento