28 febbraio 2017

Una rapina in banca finisce molto male nel trailer di The Mason Brothers

Il regista Keith Sutliff si lancia nel suo primo lungometraggio ispirandosi a Le Iene

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
28 febbraio 2017
The Mason Brothers film

Un crimine perfetto. Un’organizzazione perfetta.

Keith Sutliff fa il suo debutto alla regia con The Mason Brothers, annunciato come un thriller in stile Quentin Tarantino principalmente ispirato a Le Iene e a Gli Intoccabili di Brian De Palma. Una certa ambizione, non c’è che dire. Mentre aspettiamo che venga distribuito ad aprile, sono stati diffusi intanto la locandina ufficiale e il primo trailer.

The Mason Brothers posterQuesta la sinossi ufficiale:

Un gruppo esperto di fratelli rapinatori di banche pianifica una rapina da dieci milioni di dollari in una banca locale nel centro di Los Angeles. Una normale rapina viene fatta in poco meno di tre minuti. Nella banca però i fratelli trovano la trappola più inattesa, che causa la morte di uno di loro. Il leader e il più anziano dei fratelli, Ren Mason (Keith Sutliff), assume un cacciatore di taglie, Jerry (Tim Park), per indagare e scoprire chi l’ha organizzata, con conseguenti interrogatori, sparatorie e tradimento. Il sentiero conduce i fratelli alla sorgente alla base del caos. Gli altri fratelli sono Jesse (Brandon Pearson) e Orion Mason (Michael Whelan). Gage (Matthew Webb) è la quarta parte del gruppo. Un altro personaggio importante è “Fredrick” (Julien Cesario), un boss del crimine organizzato di Los Angeles che lavora a fianco dei fratelli e pianificatore di colpi importanti.

The Mason Brothers debutterà in anteprima a Hollywood l’11 aprile, per poi essere distribuito in alcuni cinema dal 14 aprile.

Di seguito il trailer, nel quale si intravedono le dinamiche tese dopo che qualcosa va storto:

Articolo
Titolo
Una rapina in banca finisce molto male nel trailer di The Mason Brothers
Descrizione
Il regista Keith Sutliff si lancia nel suo primo lungometraggio ispirandosi a Le Iene
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Inserisci un commento