3 marzo 2016

Bryan Singer pensa a una serie su Red Sonja

Il regista della saga degli X-Men sarebbe pronto a portare nuovamente sugli schermi la guerriera creata da Roy Thomas e Barry Windsor-Smith in uno show R-Rated

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
3 marzo 2016
red sonja 2

Possiamo affermare che il fantasy – al cinema e in TV – stia vivendo in questi anni una seconda giovinezza, col successo di Il Trono di Spade e il recente The Shannara Chronicles (per non parlare di Lo Hobbit o del prossimo Warcraft: l’inizio). Ora, alcuni rumor che parrebbero piuttosto affidabili, riferiscono che Bryan Singer, regista della saga degli X-Men (presto in sala con il nuovo capitolo Apocalisse), sarebbe attualmente al lavoro su una serie R-Rated basata sul personaggio della guerriera Red Sonja, un divieto che però restringerebbe notevolmente (non che sia un male) le possibili emittenti americane interessate alla trasmissione dello show (mettiamo nella rosa HBO e Showtime o Amazon e Netflix).

Conan the Barbarian 24 red sonjaLuke Lieberman, che detiene i diritti di proprietà sul personaggio, sarà produttore esecutivo insieme a Jason Taylor tramite la Bad Hat Harry di Singer, a cui si affiancherà la Solipsist Films di Stephen L’Heureux. Il regista del prossimo adattamenti di 20.000 leghe sotto i mari potrebbe anche prendere in considerazione l’idea di dirigere almeno il pilot.

L’eroina, creata da Roy Thomas e Barry Windsor-Smith, fece il suo debutto nel 1973 sul numero 23 di Conan the Barbarian, ispirata vagamente a Red Sonya, la protagonista di un racconto breve scritto nel 1934 da Robert E. Howard intitolato The Shadow of the Vulture.

Nel 1985 Red Sonja fece il suo debutto cinematografico in Yado di Richard Fleischer, uno spin-off dagli incassi disastrosi di Conan il barbaro, che vedeva l’esordiente Brigitte Nielsen nei panni succinti della guerriera al fianco di Arnold Schwarzenegger.

Il nome di Howard è tornato di recente alla ribalta a Hollywood. Non molto tempo fa infatti, lo sceneggiatore/produttore Chris Morgan (Fast & Furious) aveva sceneggiato anche una sorta di sequel di Conan il Distruttore (1984) intitolato provvisoriamente Conan the Conqueror – con Schwarzenegger che avrebbe dovuto riprendere uno dei suoi ruoli più famosi. E ora sembra essere il turno di Red Sonja. In questi anni in molti si sono interessati al suo personaggio, da Robert Le Han a Simon West e per ultimo Robert Rodriguez (che aveva coinvolto per la parte Rose McGowan), progetti che però non si sono mai concretizzati. Ma ora il vento potrebbe essere cambiato per le eroine in TV (ricordiamo che è in sviluppo anche il remake/reboot di Xena – Principessa guerriera).

Articolo
Titolo
Bryan Singer pensa a una serie su Red Sonja
Descrizione
Il regista della saga degli X-Men sarebbe pronto a portare nuovamente sugli schermi la guerriera creata da Roy Thomas e Barry Windsor-Smith in uno show R-Rated
Autore
Nome del publisher
Il Cineocchio
Logo del publisher

Articoli correlati

Inserisci un commento