10 novembre 2015

Lifetime non porterà avanti il progetto sulla serie fantasy I figli della Terra

I produttori del drama basato sulla serie di romanzi best seller di Jean M. Auel non hanno trovato l’accordo sul numero di episodi

FacebookTwitterPocketInstapaperEmailPrint
10 novembre 2015
the_clan_of_the_cave_bear_ron_howard_brian_grazer_a_l

Lifetime ha deciso di non portare avanti l’adattamento del romanzo storico fantasy Ayla figlia della Terra (Clan of the Cave Bear).

La rete via cavo ha infatti deciso di non trasmettere al pilot del drama basato sulla serie best seller scritta da Jean M. Auel. Pare che i produttori di Fox 21 e di Lifetime siano giunte a un’impasse sul numero di episodi, con lo studio alla ricerca di una serie lunga e la rete propensa invece a una chiusura definita.

L’episodio pilota, che era stato ordinato nel luglio del 2014 in vista di un lancio nel 2015, aveva coinvolto grossi nomi come Ron Howard, Brian Grazer e Francie Calfo (Empire), insieme a Allison Shearmur (Hunger Games: La ragazza di fuoco), Auel e la sceneggiatrice Linda Woolverton (Malefica).

“Ho sempre ammirato il lavoro senza tempo di Jean M. Auel,” aveva affermato il co-produttore Rob Sharenow l’anno scorso. “Con un team creativo e visionario composto da Ron Howard, Linda Woolverton, Brian Grazer, Alli Shearmur, Jean M. Auel e Francie Calfo alle spalle, questo progetto ha proprio tutto, una narrazione epica, grandi personaggi e un mondo unico che non è mai stato esplorato in televisione prima. Questo è esattamente il tipo di talento e di grandi storie che abbracciamo a Lifetime “.

L’ambizioso drama – interpretato da Millie Brady, Johnny Ward, Hal Ozsan e Charlene McKenna – faceva parte del progetto di Lifetime di attirare sceneggiature di altro profilo.

Il primo libro della serie – che ha venduto complessivamente oltre 60 milioni di copie in tutto il mondo – si svolge oltre 25.000 anni fa, con gli uomini di Neanderthal che hanno cominciato a condividere la Terra con i primi uomini moderni e un banda di cavernicoli ha adottato Ayl, una bimba bionda e con occhi azzurri figlia degli “Altri”. Mentre si trasforma in una giovane donna libera e coraggiosa, Ayla deve lottare per la sopravvivenza contro il bigottismo del geloso Broud, che un giorno sarà il capo del clan.

Ayla figlia della Terra è stato l’unico pilot sviluppato da Lifetime. Al momento la rosa di serie della rete via cavo include solo Devious Maids e UnREAL, mentre è in fase di preparazione la nuova Fame.

Inserisci un commento