Home » Cinema » Azione & Avventura » Intervista esclusiva a Stan Sakai, dal live action di Usagi Yojimbo all’autografo di Toshiro Mifune

Intervista esclusiva a Stan Sakai, dal live action di Usagi Yojimbo all’autografo di Toshiro Mifune

15/05/2018 di Alessandro Gamma

Alla 21a edizione del Comicon di Zagabria abbiamo incontrato il disegnatore 64enne per una chiacchierata sul suo personaggio più noto e sulle sue influenze

Noto a livello internazionale per essere il creatore della longeva serie a fumetti dedicata al coniglio samurai Usagi Yojimbo, Stan Sakai è un disegnatore giapponese-americano in attività da quasi 40 anni. Ospite d’onore alla 21a edizione del Comicon di Zagabria, in Croazia, abbiamo avuto modo di incontrare il fumettista 64enne per una chiacchierata faccia a faccia sulla sua più famosa creazione, sul suo rapporto con il cinema e con il fumetto europeo.

Abbiamo sentito che ci sono possibilità concrete di vedere presto in TV una serie animata tratta proprio dalle avventure di Usagi. Può dirci qualcosa in più?

 Si, il personaggio è stato per ora solo opzionato dalla francese Gaumont, che ha intenzione di produrre una serie televisiva animata. Non c’è ancora certezza al 100%, ma si tratta di una compagnia prestigiosa e le persone che dovrebbero lavorarci sono deliziose. Posso dirvi che hanno già cominciato a svilupparla e che sono molto contento di quelli che sono i loro piani per il personaggio. Io sarò attivamente coinvolto come consulente, approverò le storie e il design, ma non curerò personalmente i disegni e le animazioni, perchè non ho tempo e vorrei concentrarmi sui fumetti … Inoltre, il team di scrittori e animatori della Gaumont è davvero valido e ha capito perfettamente come approcciare Usagi. Siamo ancora nelle primissime fasi, ma posso dirti che ci saranno sia episodi basati su storie completamente nuove e pensate appositamente che qualche adattamento di avventure già pubblicate, anche se sarà tutto incastrato in una sorta di continuity. E poi abbiamo pensato anche ad alcune sorprese!

Come si è evoluto – e adattato ai nostri tempi – Usagi Yojimbo nel corso dei quasi 35 anni passi dalla sua prima apparizione sulla rivista antologica Albedo della Thoughts and Images?

Usagi è cresciuto molto in questo periodo di tempo. Oggi non è più impulsivo e spaccone come una volta e credo che la sua maturità sia una conseguenza della mia maturazione sia come artista che come sceneggiatore … Anche il suo aspetto fisico e le proporzioni sono mutati negli anni. Questi cambiamenti non sono stati pensati naturalmente a tavolino, quanto sono stati più dettati inconsciamente dal mio Io. Si è trattata di una evoluzione naturale, allo stesso modo in cui siamo cresciuti tu o io.  

Può dirci qualcosa del trentennale rapporto che lega Usagi Yojimbo alle Tartarughe Ninja?

Usagi e la TMNT sono nati più o meno nello stesso periodo, intorno al 1984, e all’epoca i fumetti in bianco e nero erano davvero rari negli Stati Uniti. Con Kevin Eastman e Peter Laird cominciammo quindi a supportarci a vicenda, inviandoci lettere e sketch dei personaggi e presto diventammo amici. Poi arrivò in TV la serie animata delle Tartarughe Ninja e durante una convention, Peter – che sedeva nello stand accanto al mio – mi chiese se mi sarebbe piaciuto che Usagi facesse un’apparizione nel cartone. Naturalmente ne fui entusiasta, poi si misero in mezzo gli avvocati e nacquero questioni legali dovute ai diritti e le cose si complicarono un po’ … Comunque cominciò tutto così. Qualche anno fa invece, la Nickelodeon ha deciso di produrre una nuova serie sulle TMNT – Kevin e Peter non ne detenevano già più i diritti -, e i produttori mi dissero che volevano fortemente che Usagi facesse delle apparizioni in alcuni episodi. Sono stato molto contento del risultato e di come lo hanno integrato nella storia .

Ha mai pensato invece a una versione live-action di Usagi Yojimbo?

Qualcosa di simile c’è già stato. A Londra e negli Stati Uniti è andato in scena uno spettacolo teatrale dedicato a Usagi, che seguiva piuttosto accuratamente le mie storie. In diversi momenti si è anche parlato di veri e propri film, sia animati che live-action che con i pupazzi, con grandi nomi di Hollywood coinvolti. Uno di loro aveva addirittura collaborato a un film di Arnold Schwarzenegger. Tuttavia, la loro visione del personaggio e della storia è sempre stata diversa dalla mia, quindi non siamo mai giunti a un accordo. Io detengo completamente i diritti di Usagi, quindi l’ultima parola spetta a me. E’ stato divertente anche soltanto aver l’occasione di parlare con queste persone però!

Ha familiarità con il fumetto e i fumettisti italiani?

Ho scoperto il fumetto europeo al college e il primo personaggio di cui mi capitò di leggere una storia fu Asterix. Rimasi assolutamente impressionato dal modo di raccontare, dai colori … e soprattutto dal fatto che la vicenda si aprisse e chiudesse in un solo volume. Ero abituato agli Stati Uniti, dove uscivano fumetti di una ventina di pagine, stampati su carta scadente … In seguito scoprii Moebius, Jordi Bernet e Milo Manara, le cui opere mi hanno influenzato parecchio. Per me è bellissimo poter girare ancora oggi per l’Europa per Convention, perchè mi dà l’occasione di scoprire ogni volta nuovi fumetti e autori.

Tornando al cinema, lei è un frequentatore della sala o preferisce stare in casa? Ha dei registi favoriti?

Purtroppo non ho molto tempo per andare in sala. Mi piace molto il cinema di James Cameron, il modo in cui introduce i suoi personaggi, ma anche quello di Sergio Leone e Akira Kurosawa, che è sicuramente il mio regista favorito, specie per la sua epicità. Penso che il mio modo di scrivere una storia sia stato – e sia – decisamente più influenzato dai film che da altri fumetti.

L’influenza di Akira Kurosawa sulle sue opere è certo evidente! Potrebbe raccontarci qualcosa in più del suo rapporto con il regista?

Ho scoperto il cinema di Kurosawa negli anni ’60. Sono cresciuto alle Hawaii e dove abitavo c’era un cinema che ogni settimana programmava film giapponesi, tra cui ovviamente i suoi, ma anche Zatoichifilm cinesi come One-Armed Swordsman … Ne rimasi molto colpito, tanto che desiderai di creare una serie ispirata alle gesta del samurai e scrittore Miyamoto Musashi, che al cinema era stato interpretato da Toshiro Mifune nella Trilogia del Samurai diretta da Hiroshi Inagaki. Sono riuscito addirittura a entrare in possesso dell’autografo di Mifune, una grande gioia e un grande onore per me!

Di seguito il video con Stan Sakai all’opera su uno sketch durante il Comicon di Zagabria:

hobbs and shaw film the rock
Azione & Avventura

Secondo trailer per Hobbs & Shaw: donne, motori, acrobazie e battutacce

di Redazione Il Cineocchio

Dwayne Johnson e Jason Statham sono 'la strana coppia' dello spin-off ignorantissimo di Fast & Furious diretto da David Leitch

Leggi
sara pichelli milano 2019
Azione & Avventura

Intervista esclusiva a Sara Pichelli su Spider-Man, da Miles Morales a Sam Raimi

di Alessandro Gamma

Abbiamo incontrato la disegnatrice marchigiana, co-creatrice del personaggio al centro del film che si è portato a casa l'Oscar per il Miglior film d'animazione del 2018

Leggi
the boys serie tv
Azione & Avventura

Trailer non censurato per The Boys: splatter e parolacce per i ‘supereroi’ della serie Amazon

di Redazione Il Cineocchio

Simon Pegg e Karl Urban guidano il cast dello show originale che trasporta sul piccolo schermo il dissacrante fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson

Leggi
X-Men Dark Phoenix film 2019 fenice
Azione & Avventura

Nel trailer finale di X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner è pronta a distruggere tutto

di Redazione Il Cineocchio

Jean Grey protagonista assoluta del dodicesimo film della saga mutante, che adatta il drammatico ciclo di storie a fumetti di Chris Claremont

Leggi
l'ultimo dei mohicani film 1992
Azione & Avventura

Cary Fukunaga su L’ultimo dei Mohicani: “Vi presento la serie TV, che aggiornerà il romanzo”

di Redazione Il Cineocchio

A quasi 30 anni dal film di Michael Mann, lo sceneggiatore intende rilanciare il messaggio racchiuso nelle pagine del libro scritto da James Fenimore Cooper

Leggi
sala cinematografica spettatori
Azione & Avventura

Studio | Chi guarda film in streaming (legale) va anche più spesso al cinema

di Redazione Il Cineocchio

Almeno negli Stati Uniti, gli esercenti possono stare per il momento tranquilli, perché la guerra tra metodi di fruizione di un lungometraggio non ha ancora un vincitore assoluto, anzi

Leggi
anna film luc besson 2019
Azione & Avventura

Trailer per Anna: Luc Besson scatena una killer dal viso d’angelo

di Redazione Il Cineocchio

Il filmmaker francese lancia la modella Sasha Luss in un ruolo che rimanda alle sue storiche eroine, mettendole a fianco Helen Mirren, Cillian Murphy e Luke Evans

Leggi
hellboy film 2019
Azione & Avventura

Hellboy | La recensione del film Neil Marshall con David Harbour

di Sabrina Crivelli

Il reboot cinematografico delle avventure del noto personaggio creato da Mike Mignola è un concentrato di azione sfrenata affogata in un oceano di CGI, che preferisce sorvolare sugli aspetti più introspettivi e drammatici

Leggi
spider-man un nuovo universo blu-ray
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Spider-Man: Un Nuovo Universo

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del film che si è portato a casa il premio Oscar per la Miglior opera d'animazione del 2018

Leggi
Sylvester Stallone in Rambo V Last Blood (2019)
Azione & Avventura

Rambo V: Last Blood, Sylvester Stallone annuncia “un finale inatteso per molti”

di Redazione Il Cineocchio

A 10 anni dall'ultimo film della saga, la star 72enne è pronta a ritornare sugli schermi un'ultima volta nel ruolo che lo ha reso celebre

Leggi
hellboy film 2019
Azione & Avventura

Super R-Rated trailer per Hellboy: una carrellata di impalamenti e decapitazioni

di Redazione Il Cineocchio

A 10 anni dall'ultima apparizione sul grande schermo, il regista Neil Marshall rilancia in versione V. M. 18 il personaggio creato da Mike Mignola; nel cast David Harbour, Milla Jovovich e Ian McShane

Leggi
toy story 4 film
Azione & Avventura

Full trailer per Toy Story 4: Woody è in missione col problematico Forky

di Redazione Il Cineocchio

Il cowboy e Buzz Lightyear dovranno fare i conti con un nuovo giocattolo nella quarta avventura animata diretta dal debuttante Josh Cooley

Leggi
morbius jared leto film 2019
Azione & Avventura

Morbius: prima immagine ufficiale per il vampiro vivente Jared Leto

di Redazione Il Cineocchio

Nel film dedicato all'oscuro personaggio di casa Marvel diretto da Daniel Espinosa troveremo anche Matt Smith

Leggi
China Salesman (2017) mike tyson
Azione & Avventura

China Salesman – Contratto mortale | La recensione dell’action cinese con Steven Seagal e Mike Tyson

di William Maga

L'esordiente Tan Bing è alla regia di un film di propaganda raffazzonato e ridicolo, di cui le due star sono solo gli svogliati specchietti per le allodole

Leggi
domino film Nikolaj Coster-Waldau 2019
Azione & Avventura

Trailer per Domino: Nikolaj Coster-Waldau dà la caccia dei terroristi per Brian De Palma

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Guy Pearce e Carice van Houten nel crime thriller europeo che vede tornare il regista 78enne sulle scene dopo 7 anni di assenza

Leggi
The Informer

The Informer

25-04-2019

La caduta dell'impero americano

La caduta dell'impero americano

24-04-2019

Mug - Un'Altra Vita

Mug - Un'Altra Vita

24-04-2019

Dilili a Parigi

Dilili a Parigi

24-04-2019

Ancora un giorno

Ancora un giorno

24-04-2019

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame

24-04-2019

Ma cosa ci dice il cervello

Ma cosa ci dice il cervello

18-04-2019

Il campione

Il campione

18-04-2019

A spasso con Willy

A spasso con Willy

18-04-2019

Cyrano mon amour

Cyrano mon amour

18-04-2019

Torna a casa, Jimi!

Torna a casa, Jimi!

18-04-2019

Le invisibili

Le invisibili

18-04-2019

Gordon & Paddy

Gordon & Paddy

18-04-2019

La Llorona - Le lacrime del male

La Llorona - Le lacrime del male

18-04-2019

RECENSIONE

Il ragazzo che diventerà re

Il ragazzo che diventerà re

18-04-2019

Go Home - A Casa Loro

Go Home - A Casa Loro

15-04-2019

Quello che i social non dicono - The Cleaners

Quello che i social non dicono - The Cleaners

14-04-2019

Tutto liscio

Tutto liscio

11-04-2019

Dagli occhi dell'amore

Dagli occhi dell'amore

11-04-2019

After

After

11-04-2019

L'uomo fedele

L'uomo fedele

11-04-2019

Cafarnao - Caos e miracoli

Cafarnao - Caos e miracoli

11-04-2019

Hellboy

Hellboy

11-04-2019

RECENSIONE

Oro verde - C'era una volta in Colombia

Oro verde - C'era una volta in Colombia

11-04-2019

Kursk

Kursk

11-04-2019

Wonder Park

Wonder Park

11-04-2019