Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | Slumber – Il Demone del Sonno di Jonathan Hopkins

4/10 su 130 voti. Titolo originale: Slumber, uscita: 01-12-2017. Regista: Jonathan Hopkins.

Recensione | Slumber – Il Demone del Sonno di Jonathan Hopkins

29/11/2017 di Sabrina Crivelli

Maggie Q è la monocorde protagonista di un pasticciato e poco originale ennesimo horror sulla paralisi nel sonno

Il fenomeno della paralisi nel sonno, quello stato ansiogeno che si esperisce quando, ancora addormentati, non si riesce a muoversi certo ha qualcosa di profondamente angosciante e oscura. Non stupisce dunque che, declinandone le cause dal fisiologico al paranormale, diversi horror si siano rifatti a tale, piuttosto comune esperienza onirica, per rimandare a una causa ben più orrorifica, un’entità maligna che aggredirebbe il povero dormiente e gli impedirebbe qualsiasi gesto, qualsiasi reazione, accovacciandosi sullo sterno un po’ come nel celebre quadro simbolista di Johann Heinrich Füssli L’incubo. Soggetto senza dubbio inquietante e suggestivo, assai difficoltose è però la resa visiva di quella disarmante sensazione di impotenza e soffocamento su video, ne era una prova il malriuscito Dead Awake di Phillip Guzman e purtroppo l’assunto non viene smentito appieno nemmeno dal recentissimo Slumber – Il demone del sonno di Jonathan Hopkins. Non tuttavia esecrabile come il suo predecessore, il primo lungometraggio del regista britannico inserisce nelle sequenze alcune buone intuizioni, ma l’insieme è afflitto da una certa confusione e carenza di linearità in diversi passaggi fondamentali, minando così in parte la costruzione di tensione ed empatia nello spettatore.

Protagonista è la dottoressa Alice Arnolds (Maggie Q), medico specializzato in disordini del sonno che ha scelto tale strada dopo che il fratellino si gettò dalla finestra in un momento di sonnambulismo immaginando, quando lei era ancora una bambina. Cercando dunque di dare una spiegazione scientifica al terribile trauma e di aiutare coloro che patiscono il medesimo male, la donna vuole così esorcizzare un passato traumatico ed esorcizzare i propri demoni. Le sue ricerche, come la sua vita privata, funzionano piuttosto bene, è sposata con una figlia e riesce ad aiutare molti pazienti afflitti da disturbi della fase onirica, finché non incontra un caso decisamente singolare e inquietante: una famiglia, i Morgan, che ha appena perso un bambino e di cui tutti gli altri componenti soffrono di una enigmatica forma di sonnambulismo, particolarmente violento. Terrorizzati dunque i quattro, i genitori e due figli, si rivolgono alla dottoressa, vengono sottoposti in clinica a un test del sonno, ma i risultati invece che fare chiarezza generano solo ulteriori dubbi, soprattutto per il peculiare sonnambulismo all’unisono di tutti i pazienti eccetto il piccolo Daniel (Lucas Bond), che per qualche arcano motivo invece resta ancorato al letto e sembra oppresso da una qualche arcana forza.

Talune intuizioni interessanti sono purtroppo agglomerate in maniera incoerente e a tratti bizzarra: l’idea di una psicosi di gruppo, come la presenza di un’entità che provoca incubi lucidi certo sono due elementi diegetici che, se sviluppati con un opportuno climax e resi con un’estetica atta a concretizzare l’oscuro e impalpabile universo onirico, avrebbero potuto dar vita a qualcosa di realmente terrificante. Tuttavia in Slumber tutto viene vanificato dall’incapacità di tradurre in un più strutturato copione come nei fotogrammi il concept. Anzitutto infatti vige una gran confusione nello sviluppo, nel modo di raccontare che salta da uno spavento all’altro (spaventevole lo è più che altro in teoria) senza grande continuità o legami logici; si tratta di un susseguirsi di eventi sconnessi uniti insieme da improbabili coincidenze, tutti sembrano affetti da paralisi notturna o da sue declinazioni fino ad arrivare a un inserviente che si palesa ad uopo e con un eccentrico consanguineo (!!), che compare anche lui ex abrupto e che si rivelerà essenziale.

Inoltre, fatto ancora più scocciante, non vi è nessuna capacità di rendere l’elemento sovrumano in qualche modo plausibile, né di mantenere almeno per un certo minutaggio lo spettatore incerto se si tratti di qualcosa di psicologico, una qualche forma di psicosi, o se la matrice sia demoniaca, tutto è piuttosto scontato e immediato, perdendo così decisamente in termini di suspense. A ciò si somma poi un’assai scarsa abilità nel materializzare gli incubi, ricorrendo anzi a cliché da possessione demoniaca banalissimi, quali letti che si muovono e corpi che fluttuano alla L’evocazione – The Conjuring, accompagnati da qualche sagoma nera che spunta alle spalle di tanto in tanto; insomma nulla che sortisca grandi effetti. In ultimo, a rendere ancor meno entusiasmante il vacillante ensemble è la caratterizzazione dei personaggi, sia in termini di sceneggiatura, sia di resa attoriale. Poco convincente è la protagonista, Maggie Q, la quale può forse incarnare bene per fisicità l’avvenente action girl in Nikita, ma riesce meno a esprimere lo spettro di emozioni umane che va dalla paura all’ansia alla disperazione, non riuscendo con la sua performance a mettere in scena qualcosa di credibile. Tuttavia tale problema non riguarda solo lei, ma buona parte del cast, da Sam Troughton che dà volto al fosco e barbuto Charlie Morgan, alla lacrimevole consorte Sarah interpretata da Kristen Bush, ai due loro inespressivi pargoli Emily (Honor Kneafsey) e Daniel (Bond), maschere monolitiche la cui psicologia è a malapena abbozzata. In ultimo, a conferire un tocco di assurdo è il grottesco personaggio di Sylvester McCoy, che cozza con il tono serioso generale e lede ulteriormente al risultato finale.

Lungi dunque da una degna rappresentazione del demone dei sogni che causa la paralisi nel sonno, come solo il docu-film del 2015 di Rodney Ascher The Nightmare è riuscito a fare, Slumber – Il demone del sonno si accoda al lungo stuolo di horror piuttosto banali, che su stereotipi già ritriti cercano di basare invano la costruzione della propria capacità di spaventare, ma risultano solo una ennesima variazione su tema.

Di seguito trovate il trailer originale:

Maggie Q
Will Kemp
Sylvester McCoy
Sam Troughton
Kristen Bush
Adam Lazarus
Susan Fordham
Charlie Bond
William Todd-Jones
William Rhead
Vincent Andriano
The Good Exorcist film
Horror & Thriller

Il trailer di The Good Exorcist rivela l’horror da 7.000 dollari prodotto da Robert Rodriguez

di Redazione Il Cineocchio

Il film girato da Josh Stifter è il risultato di un progetto legato alla serie 'Rebel Without a Crew'

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Ánimas ci sprofonda in un’oscura allucinazione spagnola

di Redazione Il Cineocchio

Netflix distribuirà in esclusiva l'horror psicologico dai toni psichedelici diretto a quattro mani da Laura Alvea e Jose Ortuño

Leggi
Tommy Jarvis venerdì 13
Horror & Thriller

Ryan Turek su Venerdì 13: “Puntare su Tommy Jarvis per un reboot di successo”

di Redazione Il Cineocchio

Il produttore del recente Halloween di David Gordon Green ha suggerito la formula che potrebbe rilanciare a dovere la saga con Jason Voorhees, ferma dal 2009 e gravata da battaglie legali

Leggi
CRY FOR THE BAD MAN film Camille Keaton
Horror & Thriller

Nel trailer di Cry for the Bad Man, Camille Keaton imbraccia il fucile contro i teppisti

di Redazione Il Cineocchio

La star di Non violentate Jennifer torna sulle scene per l'home invasion diretto da Samuel Farmer che presto comincerà il giro dei festival di settori

Leggi
Once Upon a Time in Hollywood (2019) quentin tarantino set
Horror & Thriller

Once Upon a Time in Hollywood: video dal set del film di Quentin Tarantino

di Redazione Il Cineocchio

Primo fugace sguardo al look dei protagonisti e all'ambientazione del thriller ambientato nella Los Angeles di fine anni '60 con Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie

Leggi
Beneath the Leaves film doug jones
Horror & Thriller

Nel trailer di Beneath the Leaves, Doug Jones è un killer di bambini

di Redazione Il Cineocchio

A 20 anni da Mimic, l'attore ritrova sul set Mira Sorvino per il thriller di debutto del regista Adam Marino

Leggi
Among the Shadows film Lindsay Lohan
Horror & Thriller

Nel trailer di Among the Shadows, Lindsay Lohan è a caccia di lupi mannari

di Redazione Il Cineocchio

La travagliata attrice torna all'horror - low budget -al fianco di Charlotte Beckett per il secondo lungometraggio di Tiago Mesquita

Leggi
Bruce Willis and M. Night Shyamalan in Glass (2019)
Horror & Thriller

M. Night Shyamalan su Glass: “Nessun pericolo di sequel; non sono tagliato per i cinecomic”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore ha parlato del futuro della sua personalissima trilogia sui supereroi con James McAvoy, Samuel L. Jackson e Bruce Willis, spegnendo le voci di eventuali ulteriori sviluppi

Leggi
Siempre Bruja (2019) strega per sempre netflix
Horror & Thriller

Nel trailer della serie Strega per sempre, Netflix cerca la magia in Colombia

di Redazione Il Cineocchio

La piattaforma streaming amplia il suo pacchetto di show originali spostandosi nell'esotico paese sudamericano e affidandosi alla giovane star locale Angely Gaviria

Leggi
Conversazioni con un killer Il caso Bundy netflix
Horror & Thriller

Conversazioni con un killer: Il caso Bundy, trailer per la docu-serie di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

In attesa del film 'Extremely Wicked, Shockingly Evil and Vile', il regista Joe Berlinger ha deciso di raccontare la figura del noto serial killer americano attraverso documenti e registrazioni inedite

Leggi
harpoon film 2019
Horror & Thriller

Il teaser di Harpoon anticipa una gita in alto mare che sfocia nel sangue

di Redazione Il Cineocchio

I protagonisti della commedia horror scritta e diretta da Rob Grant sono Munro Chambers, Emily Tyra e Christopher Gray

Leggi
A Haunting at Silver Falls 2 film
Horror & Thriller

Nel trailer di A Haunting at Silver Falls 2 gli spettri si alleano coi galeotti

di Redazione Il Cineocchio

Sulla scorta dell'entusiasmo raccolto online dal primo film, il regista Teo Konuralp ha girato il sequel dell'horror a basso budget del 2013, in cui troviamo ancora una volta Jade Ramsey

Leggi
nic pizzolatto set true detective 2
Horror & Thriller

Nic Pizzolatto su True Detective: “So cos’ho sbagliato nella stagione 2; ho ascoltato le critiche”

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore della serie HBO ha spiegato di aver fatto tesoro dell'accoglienza non proprio esaltante riservata al secondo ciclo di episodi nel 2015 e di aver aggiustato il tiro

Leggi
Kristen Cloke in Final Destination (2000)
Horror & Thriller

Final Destination: no al sequel, si al reboot! Assoldati gli sceneggiatori

di Redazione Il Cineocchio

La saga è pronta a ripartire da zero dopo 8 anni di pausa, con la New Line che ne ha affidato le sorti a due esperti di horror

Leggi
Samuel L. Jackson, Bruce Willis, e James McAvoy in Glass (2019)
Horror & Thriller

12 cose da sapere su Glass di M. Night Shyamalan

di Redazione Il Cineocchio

Curiosità e aneddoti sulla lavorazione del film con James McAvoy, Samuel L. Jackson e Bruce Willis che chiude la trilogia iniziata nel lontano 2000 con Unbreakable - Il Predestinato

Leggi
M.I.A. - La cattiva ragazza della musica

M.I.A. - La cattiva ragazza della musica

T. originale: Matangi / Maya / M.I.A.

Data di uscita: 20-01-2019

Voto medio: 8 su 8 voti
Mia e il leone bianco

Mia e il leone bianco

T. originale: Mia et le lion blanc

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 7 su 32 voti
La Douleur

La Douleur

T. originale: La Douleur

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 6 su 41 voti
Maria Regina di Scozia

Maria Regina di Scozia

T. originale: Mary Queen of Scots

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 7 su 21 voti
Glass

Glass

T. originale: Glass

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 8 su 20 voti

RECENSIONE

Attenti al gorilla

Attenti al gorilla

T. originale: Attenti al gorilla

Data di uscita: 10-01-2019

Voto medio: 5 su 2 voti
Non ci resta che il crimine

Non ci resta che il crimine

T. originale: Non ci resta che il crimine

Data di uscita: 10-01-2019

Voto medio: 6 su 18 voti

RECENSIONE

Una notte di 12 anni

Una notte di 12 anni

T. originale: La noche de 12 años

Data di uscita: 10-01-2019

Voto medio: 8 su 31 voti
City of Lies - L'ora della verità

City of Lies - L'ora della verità

T. originale: City of Lies

Data di uscita: 10-01-2019

Voto medio: 6 su 14 voti
Benvenuti a Marwen

Benvenuti a Marwen

T. originale: Welcome to Marwen

Data di uscita: 10-01-2019

Voto medio: 6 su 80 voti

RECENSIONE