Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Stanley Kubrick spiega il finale di 2001: Odissea nello Spazio in un’intervista inedita

Titolo originale: 2001: A Space Odyssey, uscita: 09-04-1968. Budget: $10,500,000. Regista: Stanley Kubrick.

Stanley Kubrick spiega il finale di 2001: Odissea nello Spazio in un’intervista inedita

06/07/2018 di Redazione Il Cineocchio

Dopo anni di dibattiti e teorie, sono le parole stesse del regista a fare un po' di luce sui clamorosi momenti conclusivi del seminale film del 1968

Giusto poche settimane fa, 2001: Odissea nello spazio (2001: A Space Odyssey), il capolavoro del 1968 diretto da Stanley Kubrick basato su un soggetto dello scrittore Arthur C. Clarke, è tornato nei nostri cinema, distribuito naturalmente dalla Warner Bros, nella sua versione originale in 70mm per celebrarne i primi 50 anni.

Tra i molti motivi di interesse intorno al seminale film c’è certamente il non facilmente decifrabile finale, con la nascita del cosiddetto Bambino-delle-stelle. Sconcertante è un termine sicuramente adeguato per descrivere il potere di quei momenti conclusivi, oltre che visionari. L’ultima mezz’ora, in gran parte simbolica, vedeva il protagonista Dave Bowman (Keir Dullea), passare attraverso uno spettacolo di luci psichedelico, pensato per essere incomprensibile, mentre veniva trasportato attraverso immensi oceani di tempo e spazio, raggiungendo finalmente il terzo monolito. È lì che l’uomo raggiunge il successivo stadio dell’evoluzione umana: lo Star Child appunto. Uno dei finali più memorabili della storia del cinema e che ancora oggi suscita dibattito tra gli appassionati. Stanley Kubrick si è sempre rifiutato di spiegare alcun che, come spesso accade ai geni (stessa cosa accaduta per Shining, ma qui ci hanno pensato la sceneggiatrice e il produttore a soddisfare la brama di risposte dei fan). E, poichè il regista è scomparso da quasi 20 anni ormai, sembrava che i più curiosi non avrebbero mai ottenuto una spiegazione definitiva. Tuttavia, è stata recentemente scoperta a sorpresa una vecchia intervista – caricata su YouTube – che mette in chiaro cosa il filmmaker ha davvero cercato di dire.

Il girato grezzo per un documentario inedito della TV giapponese sul paranormale, che vedeva l’esperto di UFO Jun’ichi Yaoi indagare sulle indiscrezioni di attività inspiegabili sul set di Shining, include infatti anche un’intervista mai diffusa con lo stesso Stanley Kubrick, in cui il il regista parla del significato del finale di 2001: Odissea nello Spazio.

Queste le sue parole:

Ho cercato di evitare di dare spiegazioni sin da quando il film è uscito nei cinema. Quando enunci a parole le idee suonano sciocche, mentre se sono drammatizzate, ciascuno le sente, ma ci proverò lo stesso. L’idea doveva essere che [Bowman] fosse preso da entità simili a Dio, creature di pura energia e intelligenza senza forma né corpo. Lo inseriscono in quello che suppongo voi possiate descrivere come uno ‘zoo umano’ per studiarlo, e tutta la sua vita passa da quel momento in quella stanza. E lui non ha alcuna percezione del tempo. Sembra che accada proprio come vediamo nel film.

Continua:

Scelgono questa stanza, che è una replica molto imprecisa dell’architettura francese (volutamente inaccurata), perché qualcuno aveva suggerito di avere alcune idee circa qualcosa che lui avrebbe potuto ritenere fosse bello, ma non ne era abbastanza sicuro. Proprio come [noi umani] non siamo certi di come comportarci nei giardini zoologici con gli animali per cercare di dar loro quello che noi pensiamo possa essere il loro ambiente naturale. Ad ogni modo, quando hanno finito con lui – come accade in tanti miti di tutte le culture del mondo -, lui viene trasformato in una specie di super essere e rimandato sulla Terra, trasformato e reso una specie di Superman. Dobbiamo solo immaginare cosa succederà dopo che è tornato indietro. Si tratta dello schema di una grande quantità di mitologia, ed è quello che stavamo cercando di suggerire. 

Certo, qualcuno potrà obiettare che Stanley Kubirck non riveli alcuno dei temi subtestuali in questa intervista telefonica, limitandosi in qualche modo a ribadire quanto Arthur C. Clarke aveva già reso piuttosto evidente nel suo romanzo e alcuni temi mitologici di base. Non risponde affatto a domande cruciali come quali fossero le reali ragioni di questo ‘esperimento’ su Bowman o se le creature aliene avessero a cuore l’umanità. In ogni caso, queste parole ‘rovinano’ alcune delle varie ipotesi immaginate soggettivamente da molti spettatori, rimuovendo dal tavolo molte ambiguità intorno a 2001: Odissea nello Spazio.

Anche se siamo sicuri che ci sarà qualcuno che oserà lo stesso contestare la spiegazione di Stanley Kubrick in persona, ora abbiamo una risposta definitiva sulla annosa questione. Un documento certo eccezionale per molte ragioni. Ma come è stato scoperto questo filmato inestimabile? Apparentemente, un ufologo ha trovato il nastro VHS originale, che è stato poi messo all’asta su eBay nel 2016 e, fortunatamente per tutti, è stato poi riversato online gratuitamente.

Di seguito l’intervista integrale a Stanley Kubrick (inizia a parlare del film al minuto 49) e il trailer originale di 2001: Odissea nello Spazio:

Fonte: YouTube

Keir Dullea
Gary Lockwood
William Sylvester
Daniel Richter
Leonard Rossiter
Margaret Tyzack
Robert Beatty
Sean Sullivan
Douglas Rain
Bill Weston
Ed Bishop
Alan Gifford
Ann Gillis
Edwina Carroll
Frank Miller
Glenn Beck
Penny Brahms
Heather Downham
Mike Lovell
John Ashley
Jimmy Bell
David Charkham
Simon Davis
Jonathan Daw
Péter Delmár
Terry Duggan
David Fleetwood
Danny Grover
Brian Hawley
David Hines
Tony Jackson
John Jordan
Scott MacKee
Laurence Marchant
Darryl Paes
Joe Refalo
Andy Wallace
Bob Wilyman
Richard Woods
Martin Amor
S. Newton Anderson
Sheraton Blount
Ann Bormann
Julie Croft
Penny Francis
Kenneth Kendall
Vivian Kubrick
Marcella Markham
Irena Marr
Krystyna Marr
Kim Neil
Jane Pearl
Penny Pearl
Kevin Scott
John Swindells
Burnell Tucker
John Clifford
Maggie d'Abo
Chela Matthison
Judy Kiern
american gods serie stagione 2 ian mcshane
Sci-Fi & Fantasy

American Gods: nel full trailer della stagione 2, Mr. Wednesday attiva la giostra del tempo

di Redazione Il Cineocchio

Ian McShane dovrà preparare al meglio il suo protetto Ricky Whittle per l'inevitabile scontro frontale coi nuovi dei, capitanati da Crispin Glover

Leggi
io film netflix Anthony Mackie
Sci-Fi & Fantasy

IO – Sola sulla Terra | la recensione del film Netflix con Anthony Mackie e Margaret Qualley

di William Maga

Il regista Jonathan Helpert consegna un altro tipico prodotto medio originale di stampo sci-fi della piattaforma streaming, forte di una premessa derivativa ma intrigante e di una sceneggiatura ambiziosa ma vacua

Leggi
Romain Duris in Dans la brume (2018) film a breath away
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer di A breath away, Olga Kurylenko è in balìa della mortale nebbia parigina

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ucraina passa al fanta-horror al fianco di Romain Duris nel film diretto da Daniel Roby, che dopo un anno verrà finalmente distribuito fuori dalla Francia

Leggi
the wandering earth film
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer di The Wandering Earth, l’umanità scappa dal sistema solare al collasso

di Redazione Il Cineocchio

La superstar Wu Jing è il protagonista del colossal cinese sci-fi da 48 milioni di dollari diretto dal regista Frant Gwo

Leggi
Keanu Reeves in Replicas (2018)
Sci-Fi & Fantasy

Replicas | La recensione del film sci-fi con Keanu Reeves

di William Maga

Jeffrey Nachmanoff si appoggia a una CGI misera per trattare svogliatamente e senza l'adeguata profondità tematiche interessanti ma inflazionate, aggiungendoci un tocco action non necessario

Leggi
ghostbusters 3 film ecto-1
Sci-Fi & Fantasy

Ghostbusters 3: il teaser trailer rivela una Ecto-1 impolverata

di Redazione Il Cineocchio

"Ventiquattr'ore al giorno, festivi non esclusi; il lavoro non ci spaventa, il conto non vi spaventa!"

Leggi
mia goth high life film
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer di High Life, l’oblio attende Robert Pattinson e Mia Goth nello spazio profondo

di Redazione Il Cineocchio

Nel film di fantascienza - e primo in lingua inglese - della regista Claire Denis troviamo anche Juliette Binoche

Leggi
ghostbusters film
Sci-Fi & Fantasy

Jason Reitman: “Ho in mano le chiavi di Ghostbusters 3; uscita nel 2020”

di Redazione Il Cineocchio

Il figlio di Ivan - regista dei primi due storici capitoli - ha avuto il via libera dalla Sony per rilanciare la saga degli Acchiappafantasmi in grande stile

Leggi
il trono di spade 8 stark
Sci-Fi & Fantasy

Il Trono di Spade 8: teaser con gli Stark e data di debutto della stagione finale

di Redazione Il Cineocchio

Kit Harington, Sophie Turner e Maisie Williams impugnano le spade per affrontare il gelido inverno che sta per abbattersi su di loro

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Godzilla: Mangiapianeti | La recensione del film animato di Netflix

di William Maga

Il terzo film chiude con un gemito - piuttosto che con un ruggito - la trilogia animata di Netflix, in un profluvio di ciance para-religiose senza mordente (e senza Re dei Mostri ...)

Leggi
Memory The Origins Of Alien documentario
Sci-Fi & Fantasy

Alexandre O. Philippe su Memory: The Origins Of Alien: “Scava nella mitologia; materiale inedito di Dan O’Bannon”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del documentario promette un approccio inedito e spiazzante al film di Ridley Scott del 1979, corredato da immagini e racconti mai visti o sentiti

Leggi
weird city webserie rosario dawson
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per la serie web Weird City; Mark Hamill e Rosario Dawson tra sci-fi e satira feroce

di Redazione Il Cineocchio

Nello show antologico creato per YouTube Originals da Jordan Peele e Charlie Sanders ci sono anche Dylan O'Brien, Michael Cera, LeVar Burton, Awkwafina e Gillian Jacobs

Leggi
Natasha Lyonne russian doll serie
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer della serie Russian Doll, Natasha Lyonne muore in loop e si deprime

di Redazione Il Cineocchio

La protagonista è anche tra le creatrici dello show originale di Netflix, che prova a dare una svolta dark e sarcasticamente drammatica a un espediente piuttosto abusato negli ultimi tempi al cinema

Leggi
Margaret Qualley IO film netflix
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per IO, sci-fi di Netflix con Margaret Qualley e Anthony Mackie sulla Terra abbandonata

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Jonathan Helpert torna sulle scene dopo quattro anni con un lungometraggio ambientato su un pianeta Terra post-catastrofe pronto a essere lasciato anche dagli ultimi rimasti

Leggi
peter weller robocop 1987 set costume
Sci-Fi & Fantasy

RoboCop: un video del 1987 ci mostra la vestizione di Peter Weller

di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista del classico firmato da Paul Verhoeven raccontava in presa diretta le non semplici operazioni di applicazione del costume del cyber poliziotto di Detroit

Leggi
La favorita

La favorita

T. originale: The Favourite

Data di uscita: 24-01-2019

Voto medio: 7 su 211 voti

RECENSIONE

Mathera - L'ascolto dei sassi

Mathera - L'ascolto dei sassi

T. originale: Mathera

Data di uscita: 21-01-2019

Voto medio: 7 su 1 voti
Voglio mangiare il tuo pancreas

Voglio mangiare il tuo pancreas

T. originale: 君の膵臓をたべたい

Data di uscita: 21-01-2019

Voto medio: 8 su 12 voti

RECENSIONE

M.I.A. - La cattiva ragazza della musica

M.I.A. - La cattiva ragazza della musica

T. originale: Matangi / Maya / M.I.A.

Data di uscita: 20-01-2019

Voto medio: 8 su 8 voti
L'agenzia dei bugiardi

L'agenzia dei bugiardi

T. originale: L'agenzia dei bugiardi

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mia e il leone bianco

Mia e il leone bianco

T. originale: Mia et le lion blanc

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 7 su 40 voti
La Douleur

La Douleur

T. originale: La Douleur

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 6 su 45 voti
Maria Regina di Scozia

Maria Regina di Scozia

T. originale: Mary Queen of Scots

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 6 su 53 voti
Glass

Glass

T. originale: Glass

Data di uscita: 17-01-2019

Voto medio: 6 su 474 voti

RECENSIONE