Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » [recensione Sitges 50] Errementari – Il Fabbro e il Diavolo di Paul Urkijo Alijo

6/10 su 195 voti. Titolo originale: Errementari, uscita: 02-03-2018. Regista: Paul Urkijo Alijo.

[recensione Sitges 50] Errementari – Il Fabbro e il Diavolo di Paul Urkijo Alijo

19/10/2017 recensione di Sabrina Crivelli

Álex de la Iglesia produce un fascinoso horror fantastico immerso nel folklore basco incentrato sulla leggenda del fabbro di cui aveva timore perfino il Diavolo

Lungometraggio di debutto Paul Urkijo Alijo, Errementari – Il Fabbri e il Diavolo (Errementari: El herrero y el Diablo) riesce a dare forma a un insieme di leggende vernacolari basche, attraverso una medievalesca e riuscitissima iconografia infernale; indiscutibile garanzia di qualità è la presenza, in veste di produttore, di Álex de la Iglesia.

Errementari IglesiaAl centro della storia c’è un uomo tanto terribile che perfino il Diavolo ne aveva paura, l’Errementari del titolo, ossia il fabbro Paxti (Kandido Uranga). La vicenda si apre con una sommaria esecuzione di gruppo durante la Guerra Carlista nel 1833, un manipolo di disperati viene fucilato senza pietà, poi tra la nebbia compare un sagoma luciferina, subito dopo segue quella di un uomo barbuto che aggredisce e mette in fuga la milizia, si tratta proprio del suddetto. Stacco. Passano sette anni e vediamo la piccola Usue (Uma Bracaglia), un’orfana la cui madre si è suicidata, che viene costantemente sgridata dalla tutrice e dal sacerdote di campagna a cui è stata affidata, poi vessata dalle bambine e dai bambini del paese, i quali la escludono e le fanno angherie in continuazione. In particolare, alcuni coetanei per dispetto le rubano la bambola, poi le strappano la testa e la buttano proprio all’interno della proprietà del fabbro. Nel mentre arriva alla locanda del villaggio un commissario del governo, Alfredo (Ramón Aguirre), sulle tracce proprio del suddetto, dichiarando di essere convinto che nella sua magione sia stato nascosto un carico d’oro rubato molti anni prima. Si susseguono poi una serie di strani eventi, che ammantano sempre più di mistero la fosca abitazione: anzitutto muore nel giardino uno dei componenti della spedizione al seguito del pubblico ufficiale, addentratisi nella sinistra magione per indagare sul tesoro scomparso. Successivamente Ursue, trovatasi all’interno dell’edificio fatiscente ricoperto di grosse croci e spunzoni di metallo, scova un bambino macilento in una gabbia che la supplica di liberarlo. Tuttavia l’apparenza inganna e sia il fabbro, sia colui che la bimba incontra all’interno della sua sinistra magione, non sono ciò che sembrano.

Molti sono gli aspetti interessanti della pellicola del giovane regista spagnolo, nel contenuto come nella forma. Anzitutto si tratta della silloge di svariati elementi tratti dalla cultura locale radicata nella tradizione del popolo basco. Viene così fornita anche a coloro che la ignorano la possibilità di conoscere tale incredibile patrimonio, che comprende la leggenda di Errementari e le peripezie del buffo diavolo Sartael (incarnato da Eneko Sagardoy). Al fascinoso emisfero folkrorico si unisce poi un immaginario vasto e immaginifico, ossia la messa in scena di una vasta rosa di creature infernali, tra l’antropomorfo e il ferino, tutte caratterizzate con incredibile minuzia, quasi fossero studi fisiognomici del mostruoso. Non solo; viene data una suggestiva e terrificante configurazione anche all’entrata dell’Inferno, presieduta da uno stuolo di demoni che spingono una lunga fila di anime peccatrici scalze e ricoperte di stracci verso l’eterna dannazione, tra fuliggine, lapilli incandescenti e tenebra. Oltre all’estetica, anche la parlantina, la psicologia del piccolo diavolo, come dei suoi simili, è costruita con grande maestria, tra intrigante, petulante e goffo, fornendo del Male un ritratto grottesco, all’altezza del luciferino seguito del professor Woland (in Il Maestro e Margherita ovviamente).

ErrementariInfine c’è l’antropologico, gli uomini che sono descritti con uno humor altrettanto sagace nelle loro piccole grettezze, nei loro meschini peccati. Come i diavoli, anche i personaggi umani rappresentano una gamma variegata di tutte le età e di tutti i tipi; i più però soccombono a un cattolicesimo ipocrita, come il prete del paese, che seppure non sia apertamente malvagio, certo non ha la forza di seguire la retta via, ma impone una dottrina opportunistica e gretta. Allo stesso modo, molti seguono questo mediocre credo, che pretende di giudicare il prossimo in maniera sommaria senza nessuna pietà e solo sulle apparenze, che emargina il diverso, come gli adulti con Paxti e i bambini con Ursue. L’andare in chiesa e dire qualche Ave Maria non cambierà di sicuro la squallida natura del gruppo di ragazzini e ragazzine che vessano la piccola orfana, né quella dei loro genitori che non fanno lo stesso col fabbro solo per paura e superstizione perfino; Sartael si rivela più pietoso dei meschini paesani, chiusi invece nelle loro ottuse credenze. I due emarginati si dimostreranno invece di gran lunga i migliori e più nobili tra i personaggi.

Denso d’atmosfera, visionario nell’estetica, sagace nei dialoghi ed elevato ulteriormente dalla ottima performance dal trio di attori protagonisti, l’ironico e mefistofelico Sagardoy, il ruvido Uranga e l’ottima Bracaglia – nonostante la sua giovane età -, Errementari – Il Fabbro e il Diavolo è una pellicola di indiscutibile qualità e originalità. 

Di seguito il trailer originale:

Kandido Uranga
Eneko Sagardoy
Uma Bracaglia
Ramón Aguirre
Gorka Aguinagalde
Josean Bengoetxea
José Ramón Argoitia
Iñigo de la Iglesia
Itziar Ituño
Gotzon Sánchez
Aitor Urcelai
Maite Bastos
Zigor Bilbao
Jon Ander Alonso
Naia García
Haizea García
Unax González
Lisa Costanza
Elias García
Ioar Argomaniz
Urko Olazabal
Ander Pardo
José Ruiz de Azúa
Almudena Cid
Pako Eizagirre
Ortzi Acosta
Ramón Agirre
Zelda Williams in Dark Web (2019) serie amazon
Sci-Fi & Fantasy

Teaser per Dark/Web, serie fanta-horror antologica di Amazon con Nicholas Brendon

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti dello show originale troveremo anche Julie Benz e Gabriel Luna

Leggi
stranger things 3
Sci-Fi & Fantasy

Trailer finale per Stranger Things 3: l’Apocalisse oscura l’estate di Hawkins nel 1985

di Redazione Il Cineocchio

I giovani protagonisti della serie fanta-horror di Netflix dovranno affrontare una nuova e pericolosissima minaccia, un mix tra Venom e le creature di Resident Evil con manie di grandezza

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer (leak) per Monster Hunter: Diablos e Rathalos vs. Tony Jaa e Milla Jovovich

di Redazione Il Cineocchio

Emerge in rete il filmato rubato allo Shanghai International Film Festival del film live action diretto da Paul W.S. Anderson

Leggi
Jodorowsky's Dune (2013) giger film
Sci-Fi & Fantasy

Tra le pieghe del tempo | Alejandro Jodorowsky nel 1975 su Dune: “Ho licenziato Salvador Dalì; vi spiego il motivo”

di Redazione Il Cineocchio

Durante la fase di pre-produzione, il regista cileno rivelava a sorpresa di aver rinunciato alla presenza del noto pittore spagnolo nel cast del suo adattamento, spinto da gravi ragioni molto precise

Leggi
ALEJANDRO JODOROWSKY
Sci-Fi & Fantasy

Riscopriamo Anno 4000 museo Terra, il film perduto di Alejandro Jodorowsky

di Redazione Il Cineocchio

Proviamo a far luce sul misterioso progetto, presentato in pompa magna a Milano nell'aprile del 1978 dal regista cileno in persona, le cui riprese - apparentemente imminenti - mai partirono

Leggi
KIPO AND THE AGE OF WONDERBEASTS serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Kipo And The Age of Wonderbeasts: trailer per la serie animata fanta-apocalittica della DreamWorks (per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice Karen Fukuhara ha prestato la voce alla protagonista, una ragazza a spasso per un pianeta in cui ogni animale 'puccioso' è in realtà una seria minaccia alla sua vita

Leggi
shanghai fortress film
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Shanghai Fortress: la Cina brucia sotto l’attacco degli alieni

di Redazione Il Cineocchio

Shu Qi e Lu Han sono i protagonisti dell'adattamento dell'omonimo romanzo sci-fi diretto dal regista Teng Huatao

Leggi
ghostbusters 1984 scena eliminata birra
Sci-Fi & Fantasy

Ghostbusters 1984: guardate le 4 scene alternative e cancellate mai mostrate in pubblico

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Jason Reitman ha fatto un grande regalo agli appassionati accorsi per la Ghostbusters Fan Fest, mostrando alcuni ciak inediti che coinvolgono Bill Murray, Sigourney Weaver, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Rick Moranis e Annie Potts

Leggi
Siân Phillips in Dune (1984) film
Sci-Fi & Fantasy

Dune: The Sisterhood, si fa la serie sulle Bene Gesserit. Denis Villeneuve per il pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il regista canadese sovraintenderà, assieme allo sceneggiatore Jon Spaihts, lo spin-off per il piccolo schermo ispirato al romanzo di Frank Herbert

Leggi
i am mother film netflix Clara Rugaard
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother: interpretazione del finale e di ciò che accade nel film con Hilary Swank

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce su alcuni punti salienti del thriller di fantascienza distribuito da Netflix diretto da Grant Sputore e scritto da Michael Lloyd Green

Leggi
I Am Mother (2019) film netflix
Sci-Fi & Fantasy

I Am Mother | La recensione del film con Hilary Swank, dove maternità e I.A. si incontrano

di William Maga

Il regista Grant Sputore debutta - distribuito da Netflix - con un'intelligente analisi del comportamento umano che è anche un thriller squisitamente inquietante

Leggi
Colin Farrell in Minority Report (2002)
Sci-Fi & Fantasy

Colin Farrell su Minority Report: “Dovetti ripetere una scena 56 volte, fui un disastro”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato il terribile giorno in cui mise a dura prova la pazienza del regista Steven Spielberg a causa di una sua richiesta non accolta dalla produzione del film

Leggi
mirai hosoda blu-ray
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Mirai di Mamoru Hosoda

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del film giapponese che ha concorso ai premi Oscar 2019 per la Miglior opera d'animazione

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Black Mirror stagione 5 | La recensione dei tre nuovi episodi della serie Netflix

di William Maga

È lo 'specchio nero' di Charlie Brooker a essersi fatto più luminoso oppure è il mondo reale che è diventato più cupo?

Leggi
mothra 2019 hd
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | La storia cinematografica di Mothra: lunga vita alla Regina dei mostri

di Redazione Il Cineocchio

Ripercorriamo i film dedicati a uno tra i kaiju della Toho più amati dal pubblico, portavoce di Madre Natura e spesso nemica di Godzilla

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

La mia vita con John F. Donovan

La mia vita con John F. Donovan

27-06-2019

Toy Story 4

Toy Story 4

26-06-2019

RECENSIONE

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

RECENSIONE

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019