Home » Cinema » Azione & Avventura » [recensione da Sitges 49] Headshot dei Mo Brothers

6/10 su 124 voti. Titolo originale: Headshot, uscita: 24-09-2016. Regista: Timo Tjahjanto.

[recensione da Sitges 49] Headshot dei Mo Brothers

di Alessandro Gamma

Dall'Indonesia arriva un'altra pellicola che gli estimatori dei combattimenti frattura ossa iperrealistici di Iko Uwais non potranno che amare

Nel 2011, al mondo sono stati donati The Raid del regista gallese Gareth Evans e un cast di attori indonesiani relativamente sconosciuti. Quell’incredibile miscela di iperrealistici combattimenti corpo a corpo con coltelli-pugni-calci-pistole, prima collaborazione tra la matricola Evans e la non ancora superstar del cinema di arti marziali Iko Uwais debuttò nel circuito dei festival e rapidamente ottenne lo stato di culto tra gli appassionati dei film d’azione. E non molti anni dopo, Evans tornò sulle scene con il sequel, ancora più pazzesco. I fan da allora sono in trepidante attesa del terzo film della trilogia, promesso dal regista, ma tutti i segnali indicano che ci vorrà un po’ prima dell’inizio della produzione.

HeadshotFortunatamente per noi, la star Iko Uwais ha collaborato nel mentre coi Mo Brothers (Killers) per regalarci qualcosa capace di farci sopportare un po’ meglio l’attesa: Headshot. Si tratta della storia di un uomo misterioso (Uwais) che si risveglia su una spiaggia dopo essere stato colpito alla testa e scaricato in mare. Senza ricordare chi sia o perché qualcuno gli abbia piantato una pallottola in testa, fa amicizia con un medico locale (interpretato dalla dolce Chelsea Islan) e si fa chiamare Ishmael (come il protagonista di Moby Dick). Tutto trascorre solare e pacifico fino a quando le forze del nefasto Mr. Lee (Sunny Pang) non arrivano in città per finire il lavoro che hanno iniziato quando gli hanno sparato la prima volta.

La trama ricorderebbe molto quella di The Bourne Identity, se solo Jason Bourne attraversasse praticamente l’intera pellicola ricoperto di sangue, ma non è nemmeno così timido da non immergersi almeno un po’ anche nel melodramma, che rischia di risultare un po’ stucchevole verso la metà. Ci sono però diverse cose che funzionano molto bene in Headshot. La prima è che i Fratelli Mo hanno un debole per la violenza gratuita, maligna e spesso molto innovativa. Come già visto con Evans e The Raid, anche qui viene fatto un lavoro intelligente con la macchina da presa, che porta a un’azione frenetica e mosse finali da applausi a scena aperta. Il segno distintivo della rinascita del cinema d’azione indonesiano di oggi sono i movimenti fluidi in cui la mpd segue due combattenti sul pavimento, dove uno di loro finisce inevitabilmente dalla parte sbagliata di una una pistola o di un pugno. Headshot è pieno di queste scene, ed è questo che lo rende estremamente divertente.

Headshot iko uwais filmQuasi fosse la sua vocazione, Uwais (che qui agisce non solo come star, ma anche come capo coreografo delle sequenze d’azione) non può fare altro che ritrovarsi alla fine pestato e ferito. A differenza della sbruffonaggine ‘pulita’ di un Bruce Lee o del predominio aggraziato di un Tony Jaa, Uwais è una stella dell’action moderna e grintosa, che non scansa le punizioni corporali. La parte meno realistica della pellicola è il fatto che egli riesca a sopravvivere anche solo a un quarto delle brutalità di cui è oggetto, per poi rilanciarsi alla carica a testa bassa di nuovo, ma in fin dei conti è questa la sua cifra distintiva.

In definitiva, se siete fan di The Raid – Redenzione e del suo sequel, Headshot saprà farvi provare molte delle stesse vibrazioni. Ci vuole un po’ più di tempo per entrare nel vivo del gioco e c’è un maggiore interesse nella costruzione di alcuni dei rapporti tra i personaggi, ma l’azione è altrettanto esaltante quando esplode. Uwais continua a crescere come attore, i Mo Brothers sono dei registi all’altezza e Sunny Pang è un villain di quelli adorabilmente irritanti. E’ la continuazione di una promessa che il raccolto dei moderni prodotti d’azione indonesiani ci avrebbe deliziato con sequenze ardite e mosse spezza ossa a ogni nuova uscita. E ancora una volta, la promessa è stata mantenuta.

Di seguito il trailer ufficiale di Headshot:

Azione & Avventura

Recensione | Soldado di Stefano Sollima

di
William Maga

Il regista italiano nel suo esordio hollywoodiano dirige Benicio Del Toro e Josh Brolin senza far rimpiangere il suo predecessore, girando un sequel che non vuole dare giudizi, dalle scene d'azione brutali ma che difetta sul lato drammatico

Leggi
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Ready Player One + Rampage – Furia Animale

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni casalinghe della trasposizione di Steven Spielberg del romanzo sci-fi di Ernest Cline e dell'adattamento del noto videogioco arcade anni '80 con Dwayne Johnson

Leggi
Azione & Avventura

Primo enigmatico trailer per Il Cerchio delle Lumache di Senesi Michele

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista di Bumba Atomika torna sulla scene con un "surreale melodramma sentimentale e sanguigno" girato nelle Marche ferite e abbandonate

Leggi
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | I Segreti di Wind River + Virtual Revolution + Rendel – Il Vigilante

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni casalinghe del thriller innevato con Jeremy Renner ed Elizabeth Olsen, del film sci-fi diretto da Guy-Roger Duvert e del primo cinecomic finlandese

Leggi
Azione & Avventura

Ashley Edward Miller su Red Sonja: “Adattamento sarà fedele; Bryan Singer alla regia del film”

di
Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato della nuova trasposizione delle avventure della celebre eroina di casa Marvel, in cui rinnoverà il suo sodalizio col regista di X-Men - L'inizio

Leggi
Azione & Avventura

Nel trailer di Death Kiss, Robert “Bronzi” Kovacs è il clone del giustiziere Charles Bronson

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Rene Perez passa ai film sui vigilanti, affidandosi all'attore dall'aspetto incredibilmente simile a quello dell'indimenticabile star

Leggi
Azione & Avventura

Nel trailer italiano, Captain Marvel cade sulla Terra e ha una crisi d’indentità

di
Redazione Il Cineocchio

Brie Larson è la potente eroina protagonista del nuovo film del MCU diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, in cui troveremo anche Jude Law e Samuel L. Jackson

Leggi
Azione & Avventura

Nicolas Cage su Ghost Rider: “Dovrebbero farlo R-rated, sarebbe un successo; i miei film invecchiati bene”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato i due adattamenti che lo hanno visto protagonista nel 2007 e 2011, sottolineando come il personaggio avrebbe bisogno di essere affrontato con più coraggio dalla Marvel

Leggi
Azione & Avventura

Recensione | Bleach di Shinsuke Sato

di
William Maga

Pur compresso in alcuni passaggi, l'adattamento live action distribuito da Netflix rende sostanzialmente giustizia al popolare manga di Tite Kubo

Leggi
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes