Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione da Sitges 49] The Autopsy of Jane Doe di André Øvredal

6/10 su 1560 voti. Titolo originale: The Autopsy of Jane Doe, uscita: 21-12-2016. Regista: André Øvredal.

[recensione da Sitges 49] The Autopsy of Jane Doe di André Øvredal

di Sabrina Crivelli

Il regista norvegese, insieme ai protagonisti Brian Cox ed Emile Hirsch, ci regala un approccio decisamente innovativo e sorprendente al genere delle 'case stregate'

Atmosferico e non scontato, The Autopsy of Jane Doe del norvegese André Øvredal propone una nuova prospettiva sul genere demoniaco, con un’interessante twist alla fine del viaggio. Il regista, lontano dal set dall’originalissimo Troll Hunter del 2010, si è cimentato infatti in questo nuovo lavoro col ritrito filone della haunted house, approcciandolo però con un punto di vista innovativo e una riuscitissima ambientazione spettrale e claustrofobica.

The Autopsy of Jane DoeAnzitutto, ottima è la scelta della location, un vecchio edificio disperso nelle nebbiose lande britanniche nei dintorni di Londra. Fascinosa casa / obitorio d’altri tempi, conferisce già di per sé una connotazione orrorifica, rappresentando lo scenario perfetto per un racconto del terrore. Un crematorio con camera autoptica dunque, dove Tony Tilden (Brian Cox) e suo figlio Austin (Emile Hirsch) lavorano insieme come medici legali nell’attività condotta dalla famiglia da tre generazioni. E’ notte e, dopo aver finito di esaminare l’ultimo cadavere i due protagonisti si apprestano a uscire, quando all’improvviso lo sceriffo Sheldon bussa alla porta, o meglio si cala dal vetusto ascensore – unico accesso allo studio sotterraneo insieme a una botola che da sul giardino – con un ‘lavoro urgente’. Si tratta del corpo di una giovane donna non identificata (Olwen Catherine Kelly), secondo la prassi americana appellata come Jane Doe, morta in circostanze oscure e ritrovata su una cruenta scena del crimine con quattro cadaveri, seppellita nuda per metà nel terriccio dello scantinato. E’ tarda notte, ma i due decidono di accettare il caso, poichè la stampa locale esigerà alle prime luci dell’alba un referto ufficiale per un assassinio così truce, e quindi si mettono al lavoro senza perdere tempo.

In un susseguirsi di elementi tipici della filmografia di genere incentrata sulle apparizioni demoniache, inizialmente la narrazione sembra piuttosto convenzionale, con scricchiolii, oscure sagome riflesse negli specchi che spariscono all’improvviso, porte che si aprono da sole e via dicendo, in un crescendo di suspense. Tuttavia, a discostarsi dalla tradizione c’è in primis il momento dell’autopsia, trattato in modo decisamente realistico, quasi documentario, che viene tratteggiato dalla macchina da presa in modo asettico, attraverso le sue varie fasi. Come in un incomprensibile moto parallelo, però, man mano che l’esame procede alla ricerca della causa della morte della ragazza, i protagonisti sembrano ritrovarsi sempre più lontani dalla verità, e organo dopo organo, quello che trovano è sempre più assurdo, implausibile. Dalla pelle al cuore, dai polmoni fino all’intestino, i due si addentrano in un territorio che sempre meno ha a che fare con la scienza e sempre più con il paranormale.

The Autopsy of Jane DoeA ogni strato la coppia di patologi scopre un dettaglio più inquietante di quello che a prima vista sembra un omicidio rituale, finalizzato all’evocazione di un’entità malvagia, che i medici potrebbero aver casualmente liberato attraverso il loro lavoro e che ora vuole la loro morte, ma solo dopo averli a lungo tormentati. Il dubbio permane sino alla fine, Jane Doe non è affatto quella che sembra e con l’avanzare della storia assume sempre nuove – e spaventosi – identità e connotazioni, da vittima di un omicidio, a offerta per un rito satanista/pagano, a qualcosa di ancora differente e imprevisto (che non riveliamo).

Senza eccedere in effetti speciali, che toglierebbero plausibilità alla narrazione e contestuale immedesimazione (si può dire che la GCI sia praticamente assente), l’orrorifico si cela nei piccoli particolari: un ombra, il fumo, il suono di un campanellino da caviglia, non è inquadrato quasi nulla di smaccatamente pirotecnico (come demoni, spiriti o simili, che in molte pellicole horror finiscono solo per spezzare completamente la finzione filmica). A conferire un’ultima nota di verisimiglianza al complesso troviamo in ultimo i due attori principali, Cox e Hirsch, sempre controllati e in parte, che non danno mai vita a una performance eccessiva, troppo densa di pathos, o sopra le righe, reagendo agli sconvolgenti eventi con una mimica degna di due uomini di scienza.

Realizzato in maniera puntuale, impeccabile, basato su una sceneggiatura ben congegnata e interpretata in modo più che soddisfacente The Autopsy of Jane Doe riesce a spaventare e intrigare anche un navigato consumatore di cinema horror. Speriamo che qualche distributore illuminato lo porti nelle nostre sale.

Di seguito il trailer originale:

Emile Hirsch
Brian Cox
Ophelia Lovibond
Olwen Catherine Kelly
Michael McElhatton
Parker Sawyers
Jane Perry
Mark Phoenix
serenity Matthew McConaughey film
Horror & Thriller

Nel trailer di Serenity, Matthew McConaughey è coinvolto in un omicidio in alto mare

di Redazione Il Cineocchio

Steven Knight torna dietro alla mdp per un intricato thriller hitchcockiano in cui troviamo anche Anne Hathaway e Jason Clarke

Leggi
The Clovehitch Killer film
Horror & Thriller

Recensione | The Clovehitch Killer di Duncan Skiles

di Sabrina Crivelli

La banalità del Male ha il volto di Dylan McDermott, padre di famiglia all'apparenza irreprensibile che cela una natura oscura e inaccettabile

Leggi
the vanishing film gerard butler
Horror & Thriller

Nel trailer di The Vanishing, la brama d’oro acceca Gerard Butler

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è protagonista del thriller psicologico diretto da Kristoffer Nyholm che racconta il mistero del faro delle Isole Flannan

Leggi
Horror & Thriller

John Hyams su Maniac Cop: “Il remake avrà un tono diverso, non sarà un tributo”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha aggiornato sullo stato dei lavori e su cosa ne pensa il produttore Nicolas Winding Refn

Leggi
Jungle Virgin Force + Il Mostro Delle Yucca Flats + Snowbeast + L'Attacco Delle Sanguisughe Giganti dvd
Horror & Thriller

Recensione DVD | Jungle Virgin Force + Il Mostro Delle Yucca Flats + Snowbeast + L’Attacco Delle Sanguisughe Giganti

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del folle horror indonesiano, del monster movie con Tor Johnson, del creature-feature scritto da Joseph Stefano e del film prodotto da Roger Corman

Leggi
la notte dei demoni 1988 film
Horror & Thriller

Il trailer di The Party’s Just Begun! esplora la saga di La Notte dei Demoni

di Redazione Il Cineocchio

Presto un documentario che esaminerà i 4 film della saga horror iniziata nel 1988 da Kevin S. Tenney, con interviste e materiale inedito

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Intruder, Dennis Quaid alza l’ascia contro una coppia di sposini

di Redazione Il Cineocchio

Nel thriller di Deon Taylor, l'attore impazzisce alla maniera di Jack Torrance e se la prende con Michael Ealy e Meaghan Good

Leggi
Mia Wasikowska piercing film
Horror & Thriller

Nel trailer di Piercing, Mia Wasikowska è una escort con tendenze sadomasochiste

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del disturbante The Eyes of My Mother torna sulle scene con l'adattamento di un romanzo di Ryu Murakami in cui troviamo anche Christoper Abbott

Leggi
true blood poster serie
Horror & Thriller

Alan Ball su True Blood: “Scartammo Jennifer Lawrence al provino”

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore della serie fanta-horror non solo ha rivelato il retroscena e discusso le motivazioni, ma ha menzionato anche due altri nomi celebri - futuri candidati all'Oscar - che vennero chiamati a leggere le parti principali

Leggi
Horror & Thriller

Io sono Valentina Nappi in DVD a tiratura limitata, con il corto Queen Kong

di Redazione Il Cineocchio

Arriva sul mercato italiano il cofanetto che raccoglie i due lavori dell'attrice hard con la regista Monica Stambrini

Leggi
Amy Adams in Animali Notturni (2016)
Horror & Thriller

Animali Notturni: spieghiamo il doppio finale del noir di Tom Ford

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce sugli ultimi istanti del film per capire cosa abbia voluto dire il regista col comportamento dei due protagonisti interpretati da Jake Gyllenhaal e Amy Adams

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | The Farm di Hans Stjernswärd

di William Maga

Ennesimo horror rurale che, invece di illustrare il suo originale messaggio animalista, decide di puntare sui soliti cliché abusati e su scelte di sceneggiatura incomprensibili

Leggi
cam film netflix Madeline Brewer
Horror & Thriller

Decifriamo il finale di CAM coi creatori Daniel Goldhaber e Isa Mazzei

di Redazione Il Cineocchio

Il sexy thriller ambientato nel mondo delle camgirl sul pericolo del furto di identità lascia più di un dubbio negli spettatori. Scopriamo insieme qual è il significato del film con Madeline Brewer distribuito da Netflix

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Informer, Joel Kinnaman va in prigione conteso da mafia e FBI

di Redazione Il Cineocchio

Nell'adattamento del romanzo crime Tre Secondi troveremo anche Rosamund Pike, Clive Owen, Common e Ana de Armas

Leggi
Отрыв 2018 film break
Horror & Thriller

Il trailer di Break ci blocca dentro una funicolare sopra un precipizio

di Redazione Il Cineocchio

Il regista russo Tigran Saakyan esordisce dietro alla mdp con un thriller che abbandona i suoi protagonisti sospesi nel vuoto alla vigilia di Capodanno

Leggi
Il vizio della speranza

Il vizio della speranza

T. originale: Il Vizio della speranza

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
Upgrade

Upgrade

T. originale: Upgrade

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 7 su 658 voti

RECENSIONE

Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

T. originale: Dead in a Week (Or Your Money Back)

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 6 su 2 voti
Ralph Spacca Internet

Ralph Spacca Internet

T. originale: Ralph Breaks the Internet

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 9 su 3 voti
Robin Hood - L'origine della leggenda

Robin Hood - L'origine della leggenda

T. originale: Robin Hood

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 6 su 3 voti

RECENSIONE

Almost Nothing - Cern: La Scoperta Del Futuro

Almost Nothing - Cern: La Scoperta Del Futuro

T. originale: Almost Nothing - Cern: Experimental City

Data di uscita: 18-11-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
Red Land (Rosso Istria)

Red Land (Rosso Istria)

T. originale: Red Land (Rosso Istria)

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Cosa fai a Capodanno?

Cosa fai a Capodanno?

T. originale: Cosa fai a Capodanno?

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 6 su 2 voti
Summer

Summer

T. originale: Лето

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 8 su 24 voti
Keepers

Keepers

T. originale: Keepers

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 1 su 1 voti

RECENSIONE

Red Zone - 22 Miglia di Fuoco

Red Zone - 22 Miglia di Fuoco

T. originale: Mile 22

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 5 su 364 voti

RECENSIONE

Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald

Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald

T. originale: Fantastic Beasts: The Crimes of Grindelwald

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 7 su 846 voti

RECENSIONE

Bernini

Bernini

T. originale: Bernini

Data di uscita: 12-11-2018

Voto medio: 6 su 1 voti