Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione da Sitges 49] The Girl with All the Gifts di Colm McCarthy

6/10 su 851 voti. Titolo originale: The Girl with All the Gifts, uscita: 23-09-2016. Budget: $5,005,600. Regista: Colm McCarthy.

[recensione da Sitges 49] The Girl with All the Gifts di Colm McCarthy

di Sabrina Crivelli

L'adattamento dall'omonimo apocalittico romanzo di Mike Carey con Gemma Arterton e Glenn Close, nonostante le intenzioni, non riesce ad andare oltre le incongruenze dell'opera di partenza

The Girl with All the Gifts (La ragazza che sapeva troppo), scaturito da un nucleo tematico interessante ma realizzato piuttosto confusamente, spreca la possibilità di dare al pubblico una nuova prospettiva sullo zombie movie, cadendo nel prosaico e finendo per annoiare lo spettatore. L’idea alla base dell’opera di Colm McCarthy (Outcast) è infatti interessante: viene postulata una nuova stirpe ibrida tra infetti e umani, generata dopo l’esplosione di una classica apocalittica pandemia, stavolta dovuta a una misteriosa spora funginea, con effetti che ricordano direttamente 28 giorni dopo e Resident Evil (soprattutto il terzo capitolo del franchise per impianto narrativo). Il film si apre su un gruppo di bambini, ‘educati’ all’interno una base militare, tra cui Melanie (Sennia Nanua), la più dotata e sensibile che, tuttavia, è affetta dalla terribile “fame da infetto”. Un incrocio, dunque, che la porta a non appartenere a nessuno dei due mondi, né quello umano, né quello dei divoratori, presentatoci all’inizio.

the_girl_with_all_the_giftsLa vicenda si apre in maniera piuttosto convenzionale: un’orda di famelici invasori riesce improvvisamente a far breccia nella base – ritenuta inespugnabile – e i protagonisti, tra cui la maestra degli infanti mutati Helen Justineau (Gemma Arterton), un freddo scienziato, la Dott.ssa Caroline Caldwell (Glenn Close), e un manipolo di soldati (tra cui Paddy Considine) riescono a sfuggire, portandosi dietro la suddetta ragazzina, ritenuta fondamentale per trovare il ‘mitico’ vaccino. Da qui comincia il solito errabondare alla volta di una base vicina in cerca della Salvezza, con assalti improvvisi e perdita di svariati membri del gruppo, fino ad arrivare a Londra, luogo più indicato per l’approvvigionamento, sebbene ovviamente pericolosissimo.

Se inizialmente dunque viene proposto un materiale decisamente trito, in una sorta di ripresa petulante e infanticentrica del romeriano Il giorno degli Zombi, affine per la location (l’area militarizzata in cui convivono anche civili e personale medico), per gli esperimenti volti alla ricerca di una cura (quivi però su bambini senzienti, così da poter connotare la ormai morente umanità in modo il più possibile negativo), nonché per il tragico capitolare di uno degli ultimi baluardi della civiltà, attaccata da creature inferinite. Segue poi una fase altrettanto conosciuta di viaggio, in cui tuttavia le scene d’azione, gli scontri con gli infetti e le fughe sono limitate al minimo, probabilmente per una certa povertà di budget (‘appena’ 4 milioni di sterline), mentre tutto è incentrato sul sentire di Melanie e di chi le sta intorno. Le psicologie dei personaggi però sono male abbozzate, rimangono maschere monolitiche, senza sfumature e descritte con una lettura piuttosto banale, una sorta di semplificazione moraleggiante di cui si fa voce proprio la piccola protagonista, che richiama più un seccante Grillo Parlante che una ragazzina confusa e terrorizzata, come invece ci si aspetterebbe.

The Girl With All The Gifts libroIl resto è noia, in un succedersi di dialoghi mediocri e spiegazioni prolisse in ambiantazioni chiuse, con qualche sporadica incursione all’esterno. A questo si aggiungo molte incongruenze diegetiche, sia sull’origine della nuova generazione e del morbo stesso, sia su alcuni particolari più elementari, di cui non si può però fare menzione senza anticipare l’epilogo irritantemente edificante, una sorta di lieto fine primisivista – roussoiano. D’altro canto, adattamento dell’omonimo romanzo di Mike Carey (che qui stende anche la sceneggiatura), uscito in Italia come La ragazza che sapeva troppo, il film prende tutti i difetti dell’originale libresco, anzitutto l’ammassare senza alcun approfondimento di una serie di particolari tra loro incoerenti. In una mistificazione di Io sono leggenda di Richard Matheson, di cui sono emulati parecchi elementi, i vampiri sono rimpiazzati qui da un’altra stirpe a sostituire l’umanità ormai arrivata al capolinea, ma al posto del sagace pessimismo cosmico troviamo uno scialbo ottimismo qualunquista.

Esempio britannico di prodotto che nelle intenzioni vorrebbe sopperire alla spettacolarità di un blockbuster con riflessioni profonde (e un cast di grandi nomi), The Girl with All the Gifts si colloca invece senza troppa difficoltà nel gruppo di quelle pretenziose pellicole da Festival, senza possedere la statura critica per poterselo permettere.

Di seguito il trailer originale:

Glenn Close
Gemma Arterton
Sennia Nanua
Paddy Considine
Anamaria Marinca
Fisayo Akinade
Anthony Welsh
Dominique Tipper
Lobna Futers
Stacey Lynn Crowe
Amy Floyd
Eli Lane
Elise Reed
Daniel Eghan
Tessa Morris
Alex Reed
Richard Price
Macey Ward
Pete Buzzsaw Holland
Matthew Smallwood
A.k. Steppa
Ita O'Brien
Ria Lopez
Sean Evans
Joe Lomas
Ross Green
Daniel Jack Evans
Samantha Rushton
Pamela DeAbreu
Laura Marie Howard
Rayn Khan
Shay Gutteridge
Amy Newey
Joshua Smallwood
Joel Sheldon
Matt Adcock
Will Brooks
Jim Macie
Alexandria Wright
Abigail Sams
Elizabeth-Anne Fuller
Alicia Morris
Callum Lloyd
jamie lee curtis halloween 2018
Horror & Thriller

Riflessione | Halloween 2018 e l’ipocrisia di non chiudere davvero la storia di Laurie Strode

di Redazione Il Cineocchio

Danny McBride e David Gordon Green avevano promesso ai fan ben altro prima dell'uscita del nuovo film della saga; impegni di cui rimangono tracce nei finali alternativi presenti nelle prime bozze delle sceneggiatura

Leggi
serenity Matthew McConaughey film
Horror & Thriller

Nel trailer di Serenity, Matthew McConaughey è coinvolto in un omicidio in alto mare

di Redazione Il Cineocchio

Steven Knight torna dietro alla mdp per un intricato thriller hitchcockiano in cui troviamo anche Anne Hathaway e Jason Clarke

Leggi
The Clovehitch Killer film
Horror & Thriller

Recensione | The Clovehitch Killer di Duncan Skiles

di Sabrina Crivelli

La banalità del Male ha il volto di Dylan McDermott, padre di famiglia all'apparenza irreprensibile che cela una natura oscura e inaccettabile

Leggi
the vanishing film gerard butler
Horror & Thriller

Nel trailer di The Vanishing, la brama d’oro acceca Gerard Butler

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è protagonista del thriller psicologico diretto da Kristoffer Nyholm che racconta il mistero del faro delle Isole Flannan

Leggi
Horror & Thriller

John Hyams su Maniac Cop: “Il remake avrà un tono diverso, non sarà un tributo”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha aggiornato sullo stato dei lavori e su cosa ne pensa il produttore Nicolas Winding Refn

Leggi
Jungle Virgin Force + Il Mostro Delle Yucca Flats + Snowbeast + L'Attacco Delle Sanguisughe Giganti dvd
Horror & Thriller

Recensione DVD | Jungle Virgin Force + Il Mostro Delle Yucca Flats + Snowbeast + L’Attacco Delle Sanguisughe Giganti

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del folle horror indonesiano, del monster movie con Tor Johnson, del creature-feature scritto da Joseph Stefano e del film prodotto da Roger Corman

Leggi
la notte dei demoni 1988 film
Horror & Thriller

Il trailer di The Party’s Just Begun! esplora la saga di La Notte dei Demoni

di Redazione Il Cineocchio

Presto un documentario che esaminerà i 4 film della saga horror iniziata nel 1988 da Kevin S. Tenney, con interviste e materiale inedito

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Intruder, Dennis Quaid alza l’ascia contro una coppia di sposini

di Redazione Il Cineocchio

Nel thriller di Deon Taylor, l'attore impazzisce alla maniera di Jack Torrance e se la prende con Michael Ealy e Meaghan Good

Leggi
Mia Wasikowska piercing film
Horror & Thriller

Nel trailer di Piercing, Mia Wasikowska è una escort con tendenze sadomasochiste

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del disturbante The Eyes of My Mother torna sulle scene con l'adattamento di un romanzo di Ryu Murakami in cui troviamo anche Christoper Abbott

Leggi
true blood poster serie
Horror & Thriller

Alan Ball su True Blood: “Scartammo Jennifer Lawrence al provino”

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore della serie fanta-horror non solo ha rivelato il retroscena e discusso le motivazioni, ma ha menzionato anche due altri nomi celebri - futuri candidati all'Oscar - che vennero chiamati a leggere le parti principali

Leggi
Horror & Thriller

Io sono Valentina Nappi in DVD a tiratura limitata, con il corto Queen Kong

di Redazione Il Cineocchio

Arriva sul mercato italiano il cofanetto che raccoglie i due lavori dell'attrice hard con la regista Monica Stambrini

Leggi
Amy Adams in Animali Notturni (2016)
Horror & Thriller

Animali Notturni: spieghiamo il doppio finale del noir di Tom Ford

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce sugli ultimi istanti del film per capire cosa abbia voluto dire il regista col comportamento dei due protagonisti interpretati da Jake Gyllenhaal e Amy Adams

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | The Farm di Hans Stjernswärd

di William Maga

Ennesimo horror rurale che, invece di illustrare il suo originale messaggio animalista, decide di puntare sui soliti cliché abusati e su scelte di sceneggiatura incomprensibili

Leggi
cam film netflix Madeline Brewer
Horror & Thriller

Decifriamo il finale di CAM coi creatori Daniel Goldhaber e Isa Mazzei

di Redazione Il Cineocchio

Il sexy thriller ambientato nel mondo delle camgirl sul pericolo del furto di identità lascia più di un dubbio negli spettatori. Scopriamo insieme qual è il significato del film con Madeline Brewer distribuito da Netflix

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Informer, Joel Kinnaman va in prigione conteso da mafia e FBI

di Redazione Il Cineocchio

Nell'adattamento del romanzo crime Tre Secondi troveremo anche Rosamund Pike, Clive Owen, Common e Ana de Armas

Leggi
Il vizio della speranza

Il vizio della speranza

T. originale: Il Vizio della speranza

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
Upgrade

Upgrade

T. originale: Upgrade

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 7 su 658 voti

RECENSIONE

Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

Morto tra una settimana... O ti ridiamo i soldi

T. originale: Dead in a Week (Or Your Money Back)

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 6 su 2 voti
Ralph Spacca Internet

Ralph Spacca Internet

T. originale: Ralph Breaks the Internet

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 9 su 3 voti
Robin Hood - L'origine della leggenda

Robin Hood - L'origine della leggenda

T. originale: Robin Hood

Data di uscita: 22-11-2018

Voto medio: 6 su 3 voti

RECENSIONE

Almost Nothing - Cern: La Scoperta Del Futuro

Almost Nothing - Cern: La Scoperta Del Futuro

T. originale: Almost Nothing - Cern: Experimental City

Data di uscita: 18-11-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
Red Land (Rosso Istria)

Red Land (Rosso Istria)

T. originale: Red Land (Rosso Istria)

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Cosa fai a Capodanno?

Cosa fai a Capodanno?

T. originale: Cosa fai a Capodanno?

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 6 su 2 voti
Summer

Summer

T. originale: Лето

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 8 su 24 voti
Keepers

Keepers

T. originale: Keepers

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 1 su 1 voti

RECENSIONE

Red Zone - 22 Miglia di Fuoco

Red Zone - 22 Miglia di Fuoco

T. originale: Mile 22

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 5 su 364 voti

RECENSIONE

Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald

Animali Fantastici - I crimini di Grindelwald

T. originale: Fantastic Beasts: The Crimes of Grindelwald

Data di uscita: 15-11-2018

Voto medio: 7 su 846 voti

RECENSIONE

Bernini

Bernini

T. originale: Bernini

Data di uscita: 12-11-2018

Voto medio: 6 su 1 voti