Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione da Sitges 49] Pet di Carles Torrens

5/10 su 326 voti. Titolo originale: Pet, uscita: 24-09-2016. Regista: Carles Torrens.

[recensione da Sitges 49] Pet di Carles Torrens

14/10/2016 di Sabrina Crivelli

Il regista spagnolo da vita a un thriller morboso, dove è decisamente complesso definire chi sia vittima e chi carnefice tra Ksenia Solo e Dominic Monaghan

Film decisamente peculiare e con più risvolti inaspettati, Pet di Carles Torrens ci introduce un nuovo punto di vista sugli hostage movies, in cui il ruolo di vittima e quello di carnefice si rivelano poi in fin dei conti non così definiti.

pet posterProtagonista del film è Seth (Dominic Monaghan) ragazzo sensibile e un po’ derelitto, che lavora in un canile, ma non sopporta quando gli ‘ospiti’ della struttura vengono soppressi. Passivo, si arrende a una vita squallida e solitaria, ripetendo meccanicamente le sue mansioni un giorno dopo l’altro, finché un incontro cambia la sua vita: s’imbatte per caso in una sua avvenente ex compagna di scuola, Holly (Ksenia Solo), e inizia a essere ossessionato da lei. Prima la spia su facebook e cerca di invitarla fuori a cena, a questo punto sembra ancora un corteggiatore impacciato, che fa tenerezza, ma lei rifiuta e il suo contegno cambia Decisamente.

In un’escalation mono-maniacale, inizia a pedinarla, da vero e proprio stalker, viene picchiato dall’ex fidanzato mentre la segue nel bagno di un locale, infine le ruba il diario.Il personaggio allora pare un folle, emarginato e lievemente psicotico, che ricorda vagamente il Robert De Niro di Taxi Driver – ma senza la scusante del Vietnam -, nel voler salvare in maniera forzosa l’oggetto quella che lui reputa una donzella bisognosa della sua protezione. Seguendo un iter già visto arriva a rapirla nel suo appartamento di notte, la porta in un’ala abbandonata del canile e la rinchiude in una gabbia.

Fin qui sembrerebbe l’ouverture di un convenzionale torture porn con un’invaghimento che si trasforma in desiderio morboso e un sequestratore, convinto di poter redimere l’amata imprigionata, un po’ alla The Keeper, che cerca di rieducarla, ma la vittima è tutt’altro che innocente e la missione del suo carnefice va ben oltre la rieducazione sentimentale di una donna dedita a rapporti auto-distruttivi. Certo, esiste quel patologico rapporto di dominatore e dominato, ma le dinamiche vengono presto stravolte e la percezione iniziale dei protagonisti si rivela sequenza dopo sequenza sempre più mendace. Seth, il seviziatore, si scopre essere solo disposto a tutto perché innamorato, il peculiare incarceramento una misura piuttosto necessaria e Holly, presunta donzella indifesa, molto più pericolosa di quanto appare.

pet-carles-torrensKsenia Solo riesce a renderne la complessità e le sfumature, variando nettamente la mimica facciale e le movenze, via via che la narrazione avanza, conferendo a colei che interprete la sembianza di normale ragazza, che vive una vita comune e un po’ deprimente, poi di prigioniera terrorizzata, infine di qualcosa di molto diffente, subdolo e sanguinario… Dominic Monaghan, controparte nettamente più succube, invece replica quel suo ruolo di bravo ragazzo insicuro eppure perseverante, che abbiamo conosciuto in Lost e nel Signore degli Anelli, a cui questa volta aggiunge però un tocco di estro psicopatico in più.

In un succedersi di twist, che riescono davvero a stupire lo spettatore, viene intavolata una sorta di dark romance, con un tocco di Dexter in certi passaggi, dove vengono indagati i confini estremi dell’amore, fino alla totale dedizione, poiché come dichiarato Seth, tale sentimento è soprattutto sacrificio e entro il finale tale concetto verrà spinto ai massimi termini.

Certo molto freudiano, ma non particolarmente gore, la forza di Pet sta più nei dialoghi, nel lento disvelarsi dei più profondi reconditi della psiche umana, che non in immagini scioccanti, essendo quasi del tutto assenti squartamenti, torture o altre leccornie visive per gli amanti del cruento. Tuttavia il film è capace di una buona dose di perversione riuscendo a delineare con notevole estro e ottima resa attoriale la fenomenologia e le mille sfumature di una mente folle.

Dominic Monaghan
Ksenia Solo
Nathan Parsons
Jennette McCurdy
Da'Vone McDonald
Denise Garcia
Janet Song
Gary J. Tunnicliffe
John Ross Bowie
Sean Blakemore
Rachel Robinson
Johan Archiles
Horror & Thriller

Il trailer di Starfish immerge Virginia Gardner nell’orrore cosmico della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista A.T. White torna dietro alla mdp dopo 6 anni per un fanta-horror imbevuto di misteri, mostri ed elaborazione del lutto

Leggi
auguri per la tua morte killer maschera
Horror & Thriller

Christopher Landon su Auguri per la tua Morte: “Pensai a una maschera diversa per il killer”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dello slasher del 2017 ha rivelato l'iniziale 'ballottaggio', spiegando perché poi ha optato per il bebè

Leggi
The Field Guide to Evil film
Horror & Thriller

Trailer per The Field Guide to Evil: 8 storie del folclore dark per 8 registi horror

di Redazione Il Cineocchio

Tra i nomi coinvolti ci sono Veronika Franz e Severin Fiala, Peter Strickland, Agnieszka Smoczynska e Can Evrenol

Leggi
octavia spencer ma film 2019 horror
Horror & Thriller

Nel trailer di Ma, Octavia Spencer organizza feste a base di musica, alcol e omicidi

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Juliette Lewis e Luke Evans nell'horror 'sbucato dal nulla' diretto da Tate Taylor e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
glenn close attrazione fatale film
Horror & Thriller

Glenn Close su Attrazione Fatale: “Ho in mente il remake; approccio diverso ad Alex”

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ha rivelato il suo progetto, che mirerebbe a raccontare in modo completamente differente il ben più problematico e sfaccettato personaggio da lei interpretato nel 1987

Leggi
Horror & Thriller

Nick Antosca sulla serie TV di Chucky: “Storia nuova, ma nel canone della saga de La Bambola Assassina”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha svelato qualche dettaglio sulla versione televisiva dello storico franchise horror, parlando del tono che verrà adottato e del coinvolgimento di alcuni volti noti

Leggi
allucinazione perversa 1990
Horror & Thriller

Jeff Buhler sul remake di Allucinazione Perversa: “Ho cambiato il colpo di scena”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato dell'approccio adottato da lui e dal regista David M. Rosenthalal nei confronti del classico del 1990, teso a mantenerne lo spirito originale

Leggi
zombi cina censura
Horror & Thriller

Dossier | Perché la Cina vieta i film con gli zombi (e altri mostri) al cinema

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di capire come mai nel popoloso paese asiatico non possono essere distribuiti nelle sale i titoli coi non morti o con altre creature tipiche del folclore horror occidentale

Leggi
pingu la cosa thingu
Horror & Thriller

Pingu incontra La Cosa per il corto Thingu, quando la claymation si fa horror

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono le mani di Lee Hardcastle dietro l'improbabile mash-up tra le vicende del simpatico pinguino e le atmosfere tese del film di John Carpenter

Leggi
Pet Graveyard film 2019
Horror & Thriller

Nel trailer di Pet Graveyard, la Morte miete vittime aiutata da un gatto ‘ritornato’

di Redazione Il Cineocchio

La regista Rebecca J. Matthews esordisce dietro alla mdp con un mockbuster che prova a sfruttare il clamore mediatico suscitato dal nuovo adattamento di Pet Sematary

Leggi
La Llorona - Le lacrime del male film
Horror & Thriller

Nel full trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ cerca bambini da portar via

di Redazione Il Cineocchio

Il film di debutto del regista Michael Chaves - prodotto da James Wan - intende lanciare una nuova icona horror, con la quale dovrà vedersela Linda Cardellini

Leggi
the hole in the ground film 2019
Horror & Thriller

The Hole in the Ground | La recensione del film di Lee Cronin

di Sabrina Crivelli

Il regista debutta con un horror angosciante ma irrisolto, sospeso tra le atmosfere di Babadook, Goodnight Mommy e The Tommyknockers

Leggi
Gabriele Lavia in Zeder (1983) film
Horror & Thriller

Tra le pieghe del tempo | Pupi Avati nel 1984 su Zeder: “La paura di Dario Argento è standard; non guardate da soli il mio film!”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore raccontava come i suoi film mirassero a colpire in modo diverso gli spettatori rispetto al più 'classico' collega, suggerendo comunque di approcciarsi con cautela alla sua ultima fatica

Leggi
NOS4A2 zachary quinto amc serie
Horror & Thriller

Primo teaser per NOS4A2, serie horror AMC con Zachary Quinto

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è un vampiro che si nutre della vitalità dei ragazzini nell'adattamento per la TV del best seller di Joe Hill

Leggi
film horror psicologia
Horror & Thriller

Dossier | Film horror: perché ne siamo attratti? La parola agli esperti

di Redazione Il Cineocchio

Fantasmi, mostri, serial killer, pupazzi assassini e alieni con bellicose intenzioni dovrebbero tenerci lontani dai cinema, eppure non possiamo fare a meno di sederci in sala al buio e morire di paura ogni volta. Da cosa deriva questo 'masochismo' intrinseco di una gran fetta di popolazione?

Leggi
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 42 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 41 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 133 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 103 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: The Queen's Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 8 su 3 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 65 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 427 voti

RECENSIONE

Crucifixion

Crucifixion

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 154 voti

RECENSIONE